in

Zappacosta, il segreto nella mente: lo stesso coach di Jacobs

Ne parla l’esterno dell’Atalanta

zappacosta Jacobs share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @zappacosta

L’Atalanta sta cercando di accendere in maniera definitiva il suo motore, dopo un inizio di stagione tutt’altro che esaltante. Il pareggio ottenuto a Villarreal al debutto in Champions League potrebbe aver dato una scossa a livello mentale, considerando le vittorie ottenute in campionato contro la Salernitana e il Sassuolo. Sei punti con due vittorie di misura, con una firma particolarmente importante come quella di Davide Zappacosta.

L’esterno destro, tornato in nerazzurro dopo aver indossato le maglie di Chelsea e Genoa, ha trafitto martedì sera la formazione emiliana con un grande gol: “Avevo voglia di rifarmi e aiutare la squadra. Per me è speciale, ho un trascorso importante qui e sono stato felice di aver segnato davanti al pubblico dell’Atalanta. C’è un legame forte. Faccio comunque quello che chiede il mister, che pretende un gioco molto propositivo”.

Forza mentale

Il gioco imposto da Gian Piero Gasperini è particolarmente dispendioso, soprattutto per gli esterni di centrocampo. Questa cosa, però, a Zappacosta sembra non importare: “Per le mie caratteristiche è importante allenarmi al massimo. Sicuramente dobbiamo crescere sotto tutti i punti di vista. Dovevamo chiudere la partita, il Sassuolo ci ha creato un po’ di difficoltà, ma abbiamo dimostrato di saper soffrire ed è un ottimo inizio. Occorre crescere nella fase offensiva ma anche sotto altri aspetti”.

Leggi anche...  “Amici 21”: Baggio, la stella del calcio da lezioni di umiltà.

Anche perché Zappacosta sta lavorando nella sua testa. L’assunzione dello stesso mental coach di Marcell Jacobs – campione olimpico nei 100 metri – in questo senso lo sta aiutando e potrebbe portarlo magari in Nazionale: “All’inizio non ero molto convinto poi quando ho iniziato il percorso ho scoperto che posso migliorare tantissimo. Ho capito che la mente comanda davvero tutto. Cerco di lavorarci di giorno in giorno, la convocazione passa per l’impegno quotidiano e le prestazioni con il club, quindi occorre impegnarsi al massimo”.

La spinta mentale necessaria per arrivare alle stelle.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @zappacosta

Sommario
Zappacosta, il segreto nella mente: lo stesso coach di Jacobs
Titolo
Zappacosta, il segreto nella mente: lo stesso coach di Jacobs
Descrizione
Davide Zappacosta ha svelato, dopo il gol segnato contro il Sassuolo, di affidarsi allo stesso mental coach ingaggiato dal campione olimpico Marcell Jacobs
Autore