in

Zanetti dice la sua sull’omosessualità nel mondo del calcio.

Importante sostenere ed educare al rispetto.

zanetti share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @javierzanetti

Zanetti affronta il tema dell’omosessualità nel calcio in una lunga intervista a La Nacion, ma non solo.

Javier ha parlato anche del Var e del calcio femminile:

“Mi piace la tecnologia, ma penso che ci siano ancora cose da oliare. Regolare. Deve aggiungere trasparenza, credo sia necessario spiegarlo meglio al tifoso. E che gli audio vengano ascoltati, perché questo chiarisce i dubbi. Dopo, la polemica ci sarà sempre” dice parlando del Var, rinnovando anche l’importanza di sostenere le donne nel calcio.

In merito al tema dell’omosessualità afferma:

“L’hanno già fatto in tanti… credo mancherà poco perché, uscire dal calcio, per fortuna è una cosa normale. Niente più tabù. Prima c’era la paura del giudizio e, grazie a Dio, non più. E sai chi ti fa aprire gli occhi? Gli adolescenti. Parlano con totale naturalezza e sono loro che ci educano. Il calcio è duro… ma come tutto il resto, hai visto? Bisogna insistere”.

Bisogna insistere e bisogna educare al rispetto verso la libertà e le scelte altrui!

Bravo Zanetti!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @javierzanetti

blog hibet