in

Amore e infedeltà: Wayne Rooney ha ammesso le sue difficoltà

La forza ed il coraggio di una moglie che per amore lo perdona.

wayne rooney share hibet socaial
Fonte immagine: Profilo Instagram @waynerooney

Che Wayne Rooney abbia vissuto dei problemi talmente gravi da mettere a dura prova il suo matrimonio, non è un mistero.

Quel che risulta più difficile da comprendere è l’amore incondizionato di una donna, sua moglie, che nonostante tutto lo perdona e che continua ancora a fidarsi e a credere in lui.

“Alcune persone probabilmente mi daranno della stupida perché continuo nel mio matrimonio. Non credo di esserlo. Sia chiaro, prima che i giornali possano titolarci sopra. Io non mi sono mai ripresa Wayne, perché lui non se n’è mai andato via. Abbiamo trascorso, è vero, alcuni momenti in cui siamo stati separati e a volte ho pensato di mettere la parola fine al matrimonio ma poi ho deciso di non farlo. Non elencherò le qualità di Wayne, perché non ha bisogno che le renda pubbliche. Posso dire, però, che si tratta del padre migliore che i miei figli possano avere”.

Sono queste alcune delle parole rilasciate dalla signora Rooney, che ammettendo le scappatelle ed i problemi del marito tra tradimenti, prostitute ed alcol, sostiene di aver trovato sempre la forza di perdonarlo, anche quando era assolutamente impossibile.

Leggi anche...  Wanda e Icardi fanno pace: le condizioni della reunion

Un amore sbocciato sin dalla sua tenera età, Coleen infatti aveva solo 12 anni, ma per 13 anni il collante sono stati i figli e la voglia di non distruggere una famiglia.

In più questa afferma: “Ha fatto errori stupidi, si è comportato da egoista. Da qualche esperienza ha imparato e tratto giovamento. Da altre no. E non so se mai cambierà. Però sono certa che lo amo. Del resto, se non lo amassi non cercherei di fare funzionare il nostro rapporto. Sono consapevole che potrei vivere bene da sola e avere i miei figli accanto ma non è quello che voglio. Il mio unico desidero è continuare a lavorare per il bene del nostro matrimonio perché la mia unica intenzione era e resta quella di avere una famiglia”.

Tutta questa serie di dichiarazioni è stata resa nota tramite delle interviste fatte per il documentario “Rooney”, presto in onda su Prime Video.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @waynerooney

Sommario
Scappatelle, prostitute e alcol: Wayne Rooney ha ammesso le sue difficoltà.
Titolo
Scappatelle, prostitute e alcol: Wayne Rooney ha ammesso le sue difficoltà.
Descrizione
Wayne Rooney e la moglie Coolen: tredici anni di matrimonio tra amore, figli, tradimenti, prostitute e alcool. Lei si racconta.
Autore