in

Wanda Nara e Icardi: il divorzio sfiorato da Re(gina)

Dopo mille ribaltoni sembra proseguire la storia della coppia più seguita del calcio, ma quanti soldi ci sarebbero stati in palio dal loro divorzio?

wanda nara share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @wanda_icardi

La storia d’amore tra l’ex attaccante dell’Inter e la bella Wanda sembra procedere, come si può notare dal profilo Instagram di Mauro. Ma in questo caso più che mai, l’eventuale fine del matrimonio avrebbe lasciato qualche strascico giudiziario visto che in ballo sembra esserci un vero e proprio patrimonio comune, per di più quasi tutto gestito fin qua dalla stessa moglie.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Wanda nara (@wanda_icardi)

A entrare più nel dettaglio dei loro possedimenti, ci ha pensato un sito argentino (il Noticias), che ha messo in rilievo quanto la coppia sia diventata davvero una delle più ricche e influenti nel mondo del pallone (e non solo).

C’è intanto il marchio MI9 di Mauro Icardi, oltre a quello Wan Collection, entrambi appunto gestiti da una società la cui proprietaria è la sola Wanda Nara (la WMF, World Marketing Football). E per Icardi non sarebbe sstato certo facile uscire da un empasse economico del genere, tanto più che proprio i suoi diritti di immagine sono detenuti dalla moglie.

Leggi anche...  Diletta Leotta: che casa da urlo!

Forse più comodo, in un modo o nell’altro, sarebbe stato dividersi i beni più materiali. Una scuderia di vetture di lusso che comprende tra le altre cose una Lamborghini blu da oltre duecentomila euro, una Rolls Royce Ghost (siamo intorno ai 300 mila euro), una Bentley Netayga (150 mila circa) oltre a Mercedes Classe G, Range Rover, Cadillac e Hummer. Per non parlare dei beni immobili, con case distribuite in ogni parte del mondo, molte proprio in Italia come le due di Milano (una a S.Siro e una a Porta Nuova), una sul lago di Como e una lussuosa casa di campagna nei pressi di Galliate.

Non è dato ovviamente sapere quali siano invece i capitali “cash” dei due, né quanti e quali altri beni possano aver messo da parte in tutti questi anni (gioielli, opere d’arte, oggetti da collezione e quant’altro). Quello che sembra palese però, è che sarebbe stato un divorzio decisamente dispendioso (soprattutto per il calciatore).

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @wanda_icardi