in

Vincenzo Italiano al debutto nei gironi: “Dovremo essere feroci”

Il tecnico della Fiorentina verso la prima del girone di Conference League

vincenzo italiano share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @acffiorentina

Vincenzo Italiano non avverte più l’emozione della prima volta. Anche perchè il debutto europeo è già alle spalle ed è stato molto positivo: “Il ghiaccio è stato rotto con il Twente. Per noi era una partita importantissima e di fronte avevamo un avversario temibilissimo, l’attenzione era già alta da quella partita. Arriviamo preparati, quella gara ci ha lasciato tantissimo: non sottovalutiamo niente, in Europa è difficilissimo soprattutto quando non conosci nel particolare gli avversari e devi avere il massimo della concentrazione”.

Il tecnico della Fiorentina, alla vigilia della sfida contro l’RFS, ha parlato in conferenza stampa. E ha svelato cosa servirà per vincere: “Ci vuole un approccio feroce e convinto, in ogni partita. Specie quando ci sono in palio punti importanti, l’approccio è importante. Se parti forte vuol dire che l’hai preparata bene e con grande attenzione e hai voglia di vincere la gara. Spesso lo facciamo, siamo bravi ad arrivare carichi delle nostre capacità e domani è importante. Soprattutto in casa siamo bravi, veniamo sempre trascinati”.

Italiano e gli obiettivi in Europa

La Conference League si può vincere, la Roma insegna. Italiano, dal canto suo, non vuole fare troppi voli pindarici: “L’obiettivo è onorare una competizione voluta e guadagnata col sudore, cercando di andare più avanti possibile. La competizione è dura, specie quando arriveranno le squadre di Europa League e inizieranno le sfide dentro-fuori. Là inizierà a diventare molto seria. Non so dove arriveremo, i doppi impegni e certi sforzi per noi sono una novità”.

Proprio il doppio impegno è la grande incognita alla vigilia di questa stagione per i viola. Il tecnico italo-tedesco, dal canto suo, fa capire che la squadra sta lavorando in questa direzione: “Stavolta abbiamo avuto qualche giorno in più per prepararla, avendo giorni in più per lavorare sui dettagli. Per il resto non è semplice recuperare in due giorni… Vogliamo mantenere l’identità e un livello alto di prestazioni, fin qui lo stiamo facendo ed è questo il nostro obiettivo”.

Non vediamo l’ora di vedere nuovamente la Viola in alto in Europa.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @acffiorentina