in

Weekend in Puglia per la fidanzata di Graziano Pellè

Viky Varga in posa su Instagram nella terra del fidanzato Graziano Pellè
Fonte immagine: *vikyvarga

Viky Varga, compagna dell’attaccante italiano Graziano Pellè, ha trascorso il weekend sotto il caldo sole della Puglia, la terra del suo uomo, tra Monopoli e le coste del Salento.

Il tutto poi documentato su Instagram, dove ha circa 500 mila seguaci.

La modella ungherese è legata al calciatore da ben otto anni. I due hanno in comune la data di nascita, infatti entrambi sono nati il 15 luglio.

Victoria ha conosciuto Pellè nel 2012 in Olanda, quando lui giocava nel Feyenoord. La donna usava scattarsi delle foto, prima di ogni partita, con un bambolotto gonfiabile che ritraeva il suo fidanzato.

Ma all’inizio non è stato semplice per l’attaccante conquistare il cuore della bella ungherese: “Con le donne ci sapevo fare, anche se abbaiavo, ma non mordevo. Poi però è arrivata Viky ed è tutta un’altra storia. Quando ho ricevuto il messaggio di Viky che acconsentiva a conoscermi ho mollato tutto e sono corso a prenotare il primo volo per l’Olanda”.

La Puglia per Viky è stato solo uno dei suoi tanti viaggi. Infatti il suo lavoro di modella la porta spesso a viaggiare in giro per il mondo.

La moda è il suo settore, infatti i suoi primi passi nel mondo del lavoro li ha mossi apparendo in alcuni scatti in biancheria intima. Inizialmente ha dominato le prime pagine delle riviste del suo Paese per poi affermarsi anche in Europa. La sua carriera negli ultimi anni ha infatti avuto un’impennata.

La sexy bionda segue il fidanzato durante le partite più importanti. Era sugli spalti a Euro 2016, quando Graziano Pellè si è reso protagonista di quel rigore sbagliato, con tanto di sfottò a Neuer. In quell’occasione le telecamere hanno inquadrato la donna, il cui labiale è stato interpretato come “Lo sapevo!”.

Anche se molti hanno voluto leggere parole diverse, nonché un insulto al suo boyfriend…

In conclusione non possiamo che rimandarvi sul profilo Instagram di Viky per ammirare le sue foto.

Per altre curiosità, clicca qui.

Fonte immagine: *vikyvarga