in

Il saluto di Vettel sulle note di “Azzurro”

Sebastian_vettel_ferrari_maranello_Schumacher_mercedes
Fonte immagine: Twitter

Sebastian Vettel ha lasciato la Ferrari dopo sei stagioni. Un periodo di tempo non sempre bellissimo e sulla cresta dell’onda, ma vissuto con il massimo trasporto emotivo e con il grande affetto da parte del pilota tedesco, che è rimasto immutato fin dal suo primo giorno a Maranello. Lo ha detto sempre anche lui, ammirato e felice come un bambino quando è salito sulla monoposto che è stata del suo idolo di sempre, Michael Schumacher.

Alla fine, per lui non è arrivata la gioia del titolo iridato, anche e soprattutto per via dello strapotere della Mercedes. Ma resterà sempre l’onore di aver guidato più di cento volte la Rossa, portandola al trionfo in diverse occasioni e dando anche qualche speranza iridata, spezzata per la superiorità altrui o per errori propri. E ad Abu Dhabi, nell’ultimo appuntamento del 2020, è arrivato un altro risultato molto negativo per Seb e per la Ferrari.

Saluto in musica

Subito dopo aver tagliato il traguardo in quattordicesima posizione, Vettel ha voluto comunque onorare la squadra che lo ha seguito nonostante la stagione difficile. E sulle note di Azzurro di Adriano Celentano, ha fatto questa dedica nel team radio: “Voi siete la squadra rossa, appassionati, non vi arrenderete mai. La mia fermata sta arrivando, mi è piaciuto stare con voi. Sento che la vostra magia è una sensazione straordinaria. Ragazzi vi ringrazio, mi mancherete. Un saluto a tutti voi a Maranello, meritate una menzione qui. E adesso io quasi quasi dirò addio e auguro, auguro il meglio. Auguro di essere felice ma ancor di più di essere in salute. Grazie”.

Alla fine dell’esibizione, la voce di Seb era chiaramente rotta dall’emozione. E anche il messaggio del suo ingegnere Riccardo Adami è chiaramente travolto dall’affetto reciproco tra un grande pilota e una macchina che non sempre ha risposto.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter

Francesco Cammuca

Sommario
Il saluto di Vettel sulle note di “Azzurro”
Titolo
Il saluto di Vettel sulle note di “Azzurro”
Descrizione
Sebastian Vettel ha disputato il suo ultimo Gran Premio in Ferrari. E per ringraziare il team ha parafrasato “Azzurro” e l’ha cantata nel team radio.
Autore
Francesco Cammuca

Scritto da Francesco Cammuca

Giornalista, 30 anni di vita all'insegna dello sport, tra ciò che si vede in campo e quel che lo circonda.