in

Verstappen avverte: “Red Bull forte, ma può migliorare”

Fonte immagine: Profilo Instagram @maxverstappen1

Max Verstappen fa capire che i miglioramenti e la crescita della Red Bull hanno ancora degli step da effettuare. Nel corso della manifestazione in cui sono stati dati ufficialmente i premi per la stagione di Formula 1 appena conclusa, svolta in quel di Baku, il vincitore del titolo mondiale piloti ha voluto avvertire la concorrenza: “Si può sempre migliorare, anche dopo una stagione come questa”, ha dichiarato il campione in carica.

Il pilota olandese è stato protagonista di una stagione a dir poco magica alla guida della monoposto prodotta dalla scuderia austriaca. Di fatto, solo una volta le “lattine” non hanno portato a casa una vittoria. Il merito è stato di Carlos Sainz: “Abbiamo vinto molto come squadra ma è stato anche davvero divertente lavorare con tutti all’interno del team. Naturalmente, una volta che ne vinci alcuni di fila, vuoi mantenere lo slancio”.

Verstappen e la Red Bull del futuro

Durante la cerimonia di premiazione, Verstappen ha fatto capire che la Red Bull è stata brava a gestire la pressione. Del resto, quando si vince tanto e con una certa regolarità, le aspettative sono sempre molto alte: “La pressione è sempre alta, vuoi sempre fare bene. Ma non ho mai pensato di provare a battere tutti questi tipi di record, stavo solo cercando di fare del mio meglio in ogni singolo fine settimana di gara e di godermelo allo stesso tempo”.

In conclusione, il vincitore dell’ultimo campionato del mondo di Formula 1 ha voluto dare forza al suo discorso. Di fatto, il numero 1 della griglia di partenza ha ribadito che bisogna godersi anni del genere. Anche perchè prima o poi la concorrenza proverà a fare passi in avanti fino a sorpassare: “Il fatto è che sai che questi grandi momenti non capitano così spesso. Quindi è stato, ovviamente, un anno molto, molto buono”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @maxverstappen1

blog hibet