in

“CHI TIRA I RIGORI PER PRIMO È AVVANTAGGIATO”: è vero?

rigori rpimo share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @azzurri

Come era già accaduto contro la Spagna in semifinale, l’Italia vince la finale degli europei alla lotteria dei rigori, risultando ancora una volta la prima a dare inizio a tale sequenza. Questo, inevitabilmente, tiene aperto un dibattito portato avanti da Piqué negli scorsi giorni e che, ancora oggi, continua a tener banco. Secondo il difensore catalano, chi tira per primo il rigore risulta essere avvantaggiato, aggiungendo alla sua tesi precedenti che hanno riguardato non solo Euro 2020, ma anche la Coppa America 2021. Ha ragione?  

LO STUDIO DI BE SOCCER PRO

Ovviamente, i dati presi da Piqué sono troppo pochi per affermare una verità assoluta. 

Infatti, per capire bene se nella lotteria dei rigori è avvantaggiato chi tira per primo, bisognerebbe prendere in esame ogni singola partita della storia del calcio finta con i tiri dal dischetto, cosa praticamente impossibile.

Uno studio portato avanti da Be Soccer Pro, però, ha provato a ricercare una risposta più esaustiva, prendendo in esame le partite finite ai rigori negli ultimi 5 anni.   

COSA DICE LO STUDIO?

Le partite che sono finite ai rigori nell’arco di tempo preso in considerazione da Be Soccer Pro sono 24: tra queste, 10 sono finite con la vittoria di chi ha tirato per primo il rigore, mentre le restanti 14 hanno visto prevalere coloro che hanno tirato per secondi. 

Tradotto in percentuali, possiamo dire che nella lotteria dei calci di rigori, prevale per il 60% delle volte chi tira per secondo, a scapito invece di chi tira per primo (40%). 

Statistiche che, quindi, smentiscono categoricamente la tesi di Piqué, dettata forse dal tifo e dal dispiacere dell’eliminazione della sua nazionale.

Leggi anche...  Pique non ci sta: “Avvantaggiato chi tira il rigore per primo”

L’ESPERIMENTO (FALLITO) NEL 2017

Ancor prima di Piqué, la UEFA provò a sperimentare un modello rivoluzionario in merito alla sequenza dei rigori nel calcio, ispirandosi al “tie break” tennistico: passare dalla seguenza “AB AB” a quella “AB BA”, permettendo quindi ad entrambe le squadre di calciare per prima il rigore. Tuttavia, questo modello fu utilizzato come prova nelle competizioni giovanili estive del 2017, per poi essere accantonato, riesumando quindi la vecchia sequenza.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @azzurri

Sommario
"CHI TIRA I RIGORI PER PRIMO È AVVANTAGGIATO": è vero?
Titolo
"CHI TIRA I RIGORI PER PRIMO È AVVANTAGGIATO": è vero?
Descrizione
La polemica portata avanti da Piquè post Italia-Spagna viene subito messa a tacere grazie ad uno studio ben accurato…
Autore