in

Niente da fare per il “TwitchCon” di San Diego: cancellato!

Fonte immagine: Flickr

Che la pandemia globale avesse radicalmente modificato il calendario dei grandi eventi di eSports e affini era un dato di fatto. Ma ora che e cose sembravano pian piano migliorare, c’era grande attesa per un possibile ritorno alla normalità dopo l’estate.

Motivo per cui il “TwitchCon” di San Diego, in programma nel week end dal 25 al 27 Settembre, non era ancora mai stato ufficialmente tolto dal palinsesto. Almeno fino ad ora, quando la stessa Twitch ha invece dato l’annuncio della sua definitiva cancellazione. Troppe le incognite e i regolamenti che ancora non permettevano assembramenti di quel genere (in California non è permesso radunare più di 250 persone dal vivo al momento), con numeri che erano destinati ad essere ancora maggiori rispetto ai 28.000 che avevano affollato la convention del 2019 (oltre diecimila solo per la festa a Petco Park).

Uno dei maggiori raduni del fandom e di streamer di videogiochi quindi, è destinato a rimanere senza il suo punto di ritrovo fisico per tutto il 2020 (visto che l’evento si teneva ogni sei mesi e anche quello di Marzo era stato cancellato per ovvi motivi di sicurezza).

Ma è la stessa società di Amazon a tenere aperto qualche spiraglio, se non per un ritrovo reale, almeno per organizzare qualcosa di virtuale sulla stessa piattaforma di Twitch, che in ogni caso al momento sta continuando a registrare numeri record in fatto di streaming e visualizzazioni. E chissà che presto non ci siano altre novità interessanti.

Fonte immagine: Flickr

Se vuoi seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports clicca QUI.

Cristian Lag

Scritto da Cristian Lag

Hibet.social è un portale di informazione che tratta argomenti di attualità, curiosità, articoli divertenti e virali relativi al mondo dello sport, del casinò e molto altro ancora.