in

Tre cose folli successe al termine di Italia-Spagna!

Durante i festeggiamenti degli azzurri sono successe un paio di cose assolutamente incredibili che forse non tutti sono riusciti a cogliere!

italia Spagna share hibet social
Fonte immagine: Instagram

Il delirio dei festeggiamenti di fine partita dei tifosi azzurri, dopo due ore e mezzo di battaglia e sofferenza vera, come non era mai successo alla nostra nazionale da quando l’arrivo di Mancini ne ha totalmente rinvigorito lo spirito (e i risultati).

 

Alla fine l’Italia ce l’ha fatta, dalle piazze si è levato l’urlo di una nazione che non vedeva l’ora di mettersi alle spalle anni particolarmente difficili e non solo purtroppo per quanto riguarda lo sport.

 

La finale è raggiunta e come ha detto il Mister in conferenza stampa, manca ancora una serata. Tutta da vivere.

 

Intanto però in campo è successo di tutto dopo il rigore segnato da Jorginho che ha consegnato la vittoria agli azzurri, con anche qualche scena particolarmente divertente che forse è passata in sordina, travolti dalle emozioni concitate di quel finale.

 

Bonucci bloccato dallo steward come invasore!

 

La liberazione di Leonardo Bonucci, che dopo la lotteria dei rigori e i festeggiamenti con i compagni, si lancia verso il pubblico italiano che ha sostenuto gli azzurri per tutta la partita, partecipe di una sofferenza infinita.

 

Peccato però che molti sugli spalti, a pochi metri dal campo, avessero proprio la maglia azzurra dei giocatori e quando dopo aver raccolto l’abbraccio dei tifosi Bonucci si è voltato per tornare sul campo, sia stato prontamente bloccato da una spaesatissima steward che l’aveva scambiato proprio per uno di quei tifosi intento a invadere il campo!

 

La faccia di Bonucci è tutta un programma.

 

 

Il sosia di Insigne si unisce agli azzurri

 

Ma proprio tra i festeggiamenti di rito di tutti i giocatori azzurri, qualcuno in realtà è riuscito davvero a imbucarsi.

 

Mentre scatta il coro collettivo a fianco di uno scatenato Verratti, si avvicina quello che a prima vista poteva sembrare persino Insigne. E infatti è lo stesso centrocampista del PSG a non accorgersi subito dello scambio di persona .

 

Solo dopo averlo guardato più a lungo si volta verso i suoi compagni ridendo e chiedendo in maniera molto colorita “chi caxxo” fosse.

 

Anche in questo caso l’arrivo della sicurezza (pur tardivo, probabilmente per lo stesso misunderstanding) risolverà poi il problema senza ulteriori intoppi. E’ una serata di festa del resto. Almeno per chi tifava Italia.

 

Inserzione: L’Italia è in finale!

 

 

Spagna “Bella Ciao”!!

 

Curiosa anche la storia che ha visto uniti i tifosi di Italia e Spagna prima della partita, tutti insieme per le strade di Londra a cantare “Bella Ciao” in perfetto italiano. No, non era una manifestazione di qualche comune pensiero politico, ma molto più semplicemente un comune denominatore portato alla luce dalla famosissima serie di “La Casa di Carta”, che proprio in diverse sue scene aveva fatto conoscere questo canto popolare italiano anche al pubblico spagnolo.

 

Occasione di ritrovarsi e cantare insieme quindi, almeno fino al fischio di inizio. Al termine invece, ci ha pensato il telecronista arabo Khalil Al Balushi a renderlo quasi uno “sfottò” per gli iberici, quando dopo il gol di Jorginho ha ripetuto quello stesso ritornello che a quel punto era però uno sberleffo: “Spagna Bella Ciao, Ciao, Ciao!”.

 

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram

Sommario
Tre cose folli successe al termine di Italia-Spagna!
Titolo
Tre cose folli successe al termine di Italia-Spagna!
Descrizione
L'Italia approda alla finale di Euro 2020 dopo una soffertissima partita contro la Spagna. Ecco tre cose folli successe al termine della partita!
Autore