in

Traore sogna: “La Champions con la famiglia riunita”

Il fantasista ivoriano sta facendo bene

traore Champions share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @juniortraore10

Hamed Junior Traore è protagonista in queste ultime partite stagionali. Ai colleghi della Gazzetta dello Sport ha svelato il suo sogno più grande: “Nel 2015, in Italia, ho ricevuto i primi regali. Ma il più bel compleanno deve ancora arrivare, sarà quello che passerò qui quando potrà raggiungermi la mia famiglia. Sto preparando tutti i documenti. Il mio più grande sogno non è giocare la Champions League, anche se ovviamente spero di riuscirci, ma riunire la famiglia”.

Il giocatore del Sassuolo è il giocatore nato dopo il 2000 con più presenze in Serie A. Ce n’è in particolare una che gli è rimasta nel cuore: “L’ultima con l’Empoli nel 2019, a San Siro contro l’Inter. Dentro quella gara c’era tutto: la speranza di salvarci, la retrocessione a causa di due pali, il mio gol dell’illusione, la chiusura della bellissima esperienza di Empoli, che è la squadra del mio cuore. Questa statistica mi rende felice, mi ripaga di tanti sacrifici”.

I sacrifici di Traore

Sotto la guida di Alessio Dionisi Traore sta lavorando tantissimo. I frutti si stanno vedendo, come dimostrano i gol contro la Juventus in coppa Italia e contro la Roma in campionato. Ma il bello deve ancora venire: “Sto migliorando, ma devo dare continuità perché è un problema che a volte si ripresenta. È una questione fisica, mentale, caratteriale. Ma so che il difficile viene adesso: arrivare in alto è meno complicato che restarci”.

Prima di Dionisi sono venuti Roberto De Zerbi e prima ancora Alfredo Andreazzoli. Due allenatori che hanno lasciato il segno nel suo stile di gioco: “Sono stato fortunato a essere guidato da tre tecnici con una mentalità offensiva. Andreazzoli mi ha dato fiducia: ero un ragazzino e mi fece giocare. De Zerbi mi ha spinto ad avere consapevolezza e convinzione. Dionisi mi insegna a non pretendere, ma ad andare a cercare le cose”.

Vedremo se la crescita continuerà.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @juniortraore10