in

Traoré shock sulla Juventus: “Marchisio fumava 4 pacchetti al giorno”

Parla l’ex giocatore bianconero

Traoré_Juventus_Marchisio
Fonte immagine: Twitter

Nei primi anni dello scorso decennio, la Juventus ha dato il via al suo ciclo meraviglioso, che non si è ancora concluso dieci anni dopo. Il trionfo in Supercoppa Italiana nella finale di Reggio Emilia contro il Napoli ha fatto sì che i bianconeri portassero a casa un trofeo per l’undicesimo anno consecutivo. Una striscia invidiabile che ha senza dubbio inserito la Vecchia Signora nella storia del calcio italiano e internazionale.

 

Ma nell’anno precedente, ovvero nel 2009, non arrivarono grandi soddisfazioni anche a causa di una serie di errori in sede di mercato. Tra gli uomini approdati a Torino che non lasciarono il segno, spicca senza dubbio Armand Traoré. Il terzino sinistro francese aveva deciso di lasciare l’Arsenal per cercare una nuova avventura in Italia. Ma a dire il vero le cose non sono andate per niente bene, tanto che il ritorno in Inghilterra è stato automatico.

Marchisio fumatore incallito?

In queste ore, Traoré è stato protagonista di un’intervista rilasciata per Talksport. L’ex bianconero ha parlato della sua breve esperienza italiana. In particolare si è soffermato sulle sue prime ore in spogliatoio: “Sono andato alla Juventus quando avevo 20 anni dopo 5 anni passati in Inghilterra. Quando mi sono presentato la prima mattina per l’allenamento ho pensato ‘dove sono tutti i giocatori?’. Non c’era nessuno nello spogliatoio, nessuno in palestra, solo un paio di giocatori nella sala dei trattamenti”.

 

Il racconto prosegue con una serie di dettagli imbarazzanti: “Erano tutti nelle docce, facevano colazione, fumavano sigarette e bevevano caffè. Sono rimasto completamente scioccato dal fatto che bevevano una bottiglia di vino la sera prima di una partita quando si cenava con la squadra. Andavi per il tuo pasto pre-partita la sera prima e lì c’erano bottiglie di vino rosso. Questa è stata una delle cose che mi ha scioccato. Uno che mi ha colpito è Marchisio. Fumava quattro pacchetti al giorno, ma non ho mai visto nessuno correre come lui“.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter

Francesco Cammuca

Sommario
Traoré shock sulla Juventus: “Marchisio fumava 4 pacchetti al giorno”
Titolo
Traoré shock sulla Juventus: “Marchisio fumava 4 pacchetti al giorno”
Descrizione
Armand Traoré è tornato a parlare della sua breve esperienza alla Juventus, svelando un particolare sulla passione di Claudio Marchisio per il fumo.
Autore
Francesco Cammuca

Scritto da Francesco Cammuca

Giornalista, 30 anni di vita all'insegna dello sport, tra ciò che si vede in campo e quel che lo circonda.