in

Totti e la scuola: “educazione fisica e arte erano le materie in cui andavo meglio”

Il leggendario numero 10 della Roma ironizza con Pietro Castellitto: “quelle più importanti”

totti_speravo_de_mori_prima

La leggenda Francesco Totti, il numero 10 della Roma, a tu per tu con Pietro Castellitto ironizza sulla scuola e su quelle che presumibilmente potevano essere le sue materie preferite, “le più importanti” dicono i due sorridendo, “educazione fisica, religione e artistica”, in una clip teaser di “Speravo de morì prima”, una serie Sky Original diretta da Luca Ribioli, basata sull’autobiografia “Un capitano” e che prende nello specifico in considerazione gli ultimi due anni di carriera del giocatore alla AS ROMA.

Viene citato anche il difficile rapporto fra Francesco Totti e Luciano Spalletti, l’ultimo allenatore dell’ex capitano della Roma: “Tu come l’hai gestita?”, gli chiede Castellitto – “con serenità”, risponde con ironia Totti, al fine di avere dei consigli su come interpretare il modo di comportarsi con il tecnico toscano, Gian Marco Tognazzi nella serie TV.

 

Speravo de morì prima: alcune curiosità sulla miniserie

 

In questa serie, prodotta da Mario Gianani per Wildside, del gruppo Fremantle, con Capri Entertainment di Virginia Valsecchi, The New Life Company e Fremantle, il cast è costituito da Pietro Castellitto, che interpreta Francesco Totti, che in una nuova clip viene visto nelle vesti del giocatore mentre aiuta il figlio Cristian nello svolgimento dei compiti, una scena non troppo veritiera poiché sembrerebbe occuparsene la mamma Ilary, intrepretata da Greta Scarano.

Monica Guerritore è Fiorella: la madre di Totti, Giorgio Colangeli è Enzo, il padre, Eugenia Costantini e Federico Tocci i genitori di Totti da giovani. Primo Reggiani è Giancarlo Pantano, ovvero un amico storico del Capitano, Alessandro Bardani è Angelo Marrozzini, suo cugino. Gabriel Montesi e Marco Rossetti interpretano rispettivamente Antonio Cassano e Daniele De Rossi, Massimo De Santis è Vito Scala.

La serie consta di sei puntate, ciascuna dalla durata di 60 minuti e venne annunciata già nel luglio 2020, poco prima dell’inizio delle riprese, solo lo scorso gennaio sono state pubblicate le prime clip di promozione, mentre la serie vera e propria debutterà a marzo 2021 su Sky Atlantic ed in streaming su Now TV.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Sommario
Totti e la scuola: “educazione fisica, arte, religione erano le materie in cui andavo meglio”
Titolo
Totti e la scuola: “educazione fisica, arte, religione erano le materie in cui andavo meglio”
Descrizione
Totti: “A scuola andavano bene in educazione fisica, religione e arte”. Il suo personaggio interpretato da Castellitto nella serie “Speravo de morì prima”.
Autore
Avatar

Scritto da HiBet Social