in

Toto Wolff ci riprova: “Red Bull più veloce della Mercedes”

Parla il manager dei tedeschi

toto wolff Red Bull Mercedes share hibet social
Fonte immagine: Twitter

Il Mondiale di Formula 1 è ormai entrato nel vivo in maniera definitiva. Soprattutto per quel che riguarda le posizioni di testa, visto che a differenza delle ultime stagioni sembra esserci un po’ di competitività in cima. Non c’è più il dominio incontrastato – e per larghi tratti noioso – esercitato da Lewis Hamilton. Il pilota inglese, infatti, non è al comando della classifica del Mondiale piloti.

 

A comandare infatti c’è Max Verstappen, che forse ha finalmente trovato quella continuità e quella forza che gli è mancata nelle stagioni precedenti. L’olandese volante ha messo su dell’esperienza supplementare e non si è perso d’animo nonostante qualche problema, come la foratura misteriosa di Baku. A questo si aggiunga anche la Mercedes che ha sbagliato in più di un’occasione danneggiando il suo campione.

Il tentativo di Toto

Alla vigilia dell’appuntamento in Austria, la casa della Red Bull, Toto Wolff ha provato a gettare un po’ di pressione extra sui rivali. Queste le parole del team principal della Mercedes: “Con l’attuale pacchetto la Red Bull è più performante di noi: in rettilineo sono più veloci e hanno un ottimo telaio. Superarli è davvero complicato. Non abbiamo più quel vantaggio dalla power unit e hanno compiuto un grande step in avanti”.

Leggi anche...  Prima stagione in F1 per Mick Schumacher

La Mercedes non intende arrendersi di fronte a una Red Bull che fin qui è stata molto affidabile e forte in tanti aspetti. Anche perché il team principal di Stoccarda sa bene quanto sia importante continuare a lavorare e provarci, anche in chiave futura: “Noi continuiamo a lavorare sodo perché arrendersi quest’anno potrebbe avere delle conseguenze anche nel prossimo Mondiale”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter