in

Tortu ammette: “Ok il bronzo, ma volevo vincere”

Il velocista è arrivato terzo nei 200 metri agli Europei di Monaco

tortu share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @tortufil

Filippo Tortu si gode un’altra medaglia. Questa volta è di bronzo e arriva agli Europei, ma le sensazioni sono comunque positive dopo un podio: “Le sensazioni, dopo una bella dormita, sono diverse da quelle a caldo. Ora capisco il peso di un simile risultato. L’apprezzo, ma non nascondo che la speranza fosse un’altra. La mia competitività mi porta sempre a puntare al massimo. Non ho comunque molto da recriminare, ho dato il massimo”.

Il velocista, reduce anche dal trionfo alle Olimpiadi di un anno fa nella 4×100, sa bene che non bisogna mai accontentarsi. Per questo motivo un terzo posto, per quanto possa soddisfare, lo induce a pensare di dover continuare a lavorare: “Sono un agonista: se andassi in pista non convinto, partirei sconfitto. Se non va come vorrei, non mi stupisco e analizzo la situazione. In questo caso i britannici, Hughes e Mitchell-Blake, sono stati piu forti”.

I punti di forza di Filippo Tortu

Nel corso di un’intervista rilasciata per la Gazzetta dello Sport, Tortu ha fatto capire che la testa gli ha consentito di andare a medaglia. Soprattutto nella seconda parte della gara in cui è riuscito a rimontare: “Ho pensato alla mia gara, consapevole che il finale è il mio forte. Sapevo che, rimanendo rilassato, avrei ripreso qualcuno. Dopo la semifinale immaginavo che Dobson potesse far meglio, mentre mi ha parzialmente sorpreso Mitchell-Blake”.

Si parla anche del suo rapporto con Marcell Jacobs, che invece ha vinto l’oro nei 100 metri. Filippo ha fatto capire che c’è stato un confronto. E sulla staffetta è ancora possibilista: “Marcell l’ho visto mentre stavo per andare allo stadio per la mia finale. Mi ha detto che il polpaccio gli faceva male e mi ha fatto l’in bocca al lupo. Poi, via social, mi ha fatto i complimenti. Per la staffetta serve avere pazienza e tornare a lavorare come avevamo fatto prima dei Giochi”.

Intanto uno dei nostri uomini jet torna dalla Baviera con una medaglia.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @tortufil

blog hibet