in

Torna la Nazionale: Zaniolo torna o no?

Le idee di Mancini per le qualificazioni mondiali

zaniolo share hibet social
Fonte immagine: Twitter

È passato poco più di un mese e mezzo da quella magica notte di inizio luglio. Wembley Stadium di Londra, Italia e Inghilterra una di fronte all’altra con un solo obiettivo nel cuore e nella testa. Portare a casa il titolo di campione d’Europa. Alla fine a farcela sono stati gli azzurri allenati da Roberto Mancini, che con una lotteria di calci di rigore vissuta con il cuore in gola hanno portato a casa il titolo continentale.

Ora, però, c’è da mettere in soffitta le emozioni e la grande gioia di quella notte estiva per tornare a concentrarsi sul calcio giocato. Anche perché c’è da mettere i primi tasselli nella corsa alla qualificazione di un altro grande appuntamento, i Mondiali di Qatar 2022. Arrivarci da campioni d’Europa non porta alcun beneficio, anzi solo grandi responsabilità. Per questo motivo il Mancio vuole partire bene nelle qualificazioni.

Le scelte di Mancini

Le prime gare nel percorso verso la competizione, che per la prima volta nella storia non si disputerà in estate, metteranno gli azzurri di fronte – in ordine cronologico – a Bulgaria, Svizzera e Lituania. In questo caso, considerando il trittico di partite, il commissario tecnico porterà con sé una rosa folta per ruotare al meglio tutti gli effettivi. Una cosa è certa: tutti i campioni d’Europa (tranne l’infortunato Spinazzola) faranno parte della spedizione.

Leggi anche...  Parla Ranieri: “La Roma mi piace, Mourinho da Oscar”

Al posto del romanista dovrebbe essere convocato Biraghi, capitano della Fiorentina, ma per sopperire alla carenza giallorossa potrebbe tornare Nicolò Zaniolo. L’espulsione rimediata proprio contro i viola non dovrebbe causare alcun contrasto tra Mancini e il numero 22 capitolino, che tornerà in azzurro a un anno esatto da quell’Olanda-Italia in cui si fece nuovamente male in maniera grave.

Per il resto solo qualche dubbio a centrocampo, dove dovrebbero rientrare Lorenzo Pellegrini e Stefano Sensi, così come in un attacco che dovrebbe riabbracciare Vincenzo Grifo e Matteo Politano. Niente da fare, invece, per Moise Kean.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter

Sommario
Torna la Nazionale: Zaniolo torna o no?
Titolo
Torna la Nazionale: Zaniolo torna o no?
Descrizione
Un mese e mezzo dopo il trionfo a Euro 2020, torna in campo l’Italia. Ci sono da giocare le qualificazioni ai Mondiali, curiosità per il ritorno di Zaniolo
Autore