in

Tokyo2020: la vittoria di Tamberi, l’atleta batterista.

Tra le tante soddisfazioni regalate all’Italia, anche quella della medaglia d’oro per il salto in alto.

tamberi Tokyo202 share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @gianmarcotamberi

Come capita spesso, tra gli atleti lo sport che praticano non è l’unica passione che accompagna la loro quotidianità. Spesso si confessano amanti anche di altro e immaginano cosa avrebbero potuto fare in alternativa nella loro vita.

Anche Gianmarco Tamberi, vincitore dell’oro nel salto in alto alle Olimpiadi di Tokyo2020, ammette il suo amore per un altra passione: la musica.

In passato infatti, l’atleta era il batterista di un gruppo rock, forse per questo era legato alla sua vecchia barba a metà.

Si è preso tante belle soddisfazioni dopo la vittoria e almeno una delle sue passioni lo ha portato al successo.

Leggi anche...  Il peso di un trionfo

Come si legge dal sito del CONI nel quale sono ripotate informazioni sui propri atleti, Gianmarco prima di dedicarsi allo sport si era dato alla musica con i The Dark Melody.

Una passione accompagnata anche da quella per la dance: spesso infatti ai suoi allenamenti e alle sue preparazioni affianca canzoni di un certo tipo che lo aiutano ad ottenere risultati migliori, come capitò durante una competizione a Colonia nel 2015, grazie al brano Tsunami dei DVBBS e Borgeous.

Avrà mantenuto questa abitudine anche per finale delle Olimpiadi di Tokyo 2020?

Ma ci chiediamo se ancora ogni tanto si veda con i suoi vecchi amici della band per fare un po’ di rock classico!

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI

Fonte immagine: Profilo Instagram @gianmarcotamberi

Sommario
Tokyo2020: la vittoria di Tamberi, l’atleta batterista.
Titolo
Tokyo2020: la vittoria di Tamberi, l’atleta batterista.
Descrizione
Gianmarco Tamberi: l’atleta batterista con l’amore per il rock e la dance.
Autore