in

Tiger Woods è nei guai: è in vista l’annullamento dell’accordo di non divulgazione.

La sua ex compagna e lo Speak Out Act.

tiger woods share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @tigerwoods

A quanto pare, esiste un accordo di non divulgazione che le coppie possono firmare, per evitare che qualsiasi notizia che riguarda la loro vita possa essere trasmessa e data in pasto al mondo del gossip.

Ne sa qualcosa Tiger Woods, perché proprio il golfista avrebbe sottoposto la sua ormai ex compagna a questo contratto, che le vieterebbe di fare riferimento su qualsiasi cosa che li riguardi, a terzi.

Accade però, che Erica Herman ha chiesto ad un giudice della Florida di annullare questo accordo: i due avevano iniziato a frequentarsi nel 2017, e adesso i suoi legali hanno deciso di fare riferimento allo “Speak Out Act”. Proprio questo è il jolly che consente di limitare l’uso degli accordi di non divulgazione nei casi di violenza sessuale e molestie.

Nonostante questo, non sembra che sia accaduto niente di tutto ciò, se non che denunce di altro tipo, che non contengono accuse di aggressioni. Nello specifico, l’ex compagna del tennista chiede e vuole ben 30 milioni di dollari, sostenendo anche che Tiger l’avrebbe chiusa fuori di casa, quella in cui entrambi vivevano. Dopo sei anni e varie lotte legali, non si è però ancora arrivati ufficialmente alla separazione, ed è anche strano che lei sia apparsa anche agli ultimi US Open a New York.

Tra le richieste di denaro ci sono anche altri 40.000 dollari che la donna sostiene che le siano stati sottratti, per non parlare della decisione che ha subito di dover lasciare la casa che condividevano.

Come finirà questa storia?

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @tigerwoods

blog hibet