in

Dynamo Dresda, amore incondizionato: stadio chiuso, ma venduti 72mila biglietti

I tifosi hanno fatto una grande dichiarazione d’amore al club

Dynamo_Dresda_tifosi_biglietti
Fonte immagine: Twitter

I tifosi rappresentano forse la categoria che sta soffrendo più di tutti, in questa fase che lo sport su scala mondiale sta affrontando. La pandemia di Covid-19 non sta bloccando le attività in giro per il mondo, ma sta tenendo proprio gli spettatori fuori da stadi, arene e altri impianti sportivi. Una situazione che potrebbe cambiare a breve, considerando che la curva dei contagi sta progressivamente scendendo in diversi Paesi.

Ad esempio, in Premier League sono stati riaperti gli spalti a una sparuta quantità di tifosi e spettatori. La stessa cosa non si può dire in Germania, dove le strutture sono ancora chiuse. Ma nel frattempo c’è chi ha pensato a far sentire comunque la propria vicinanza alla squadra del cuore e ai propri beniamini. Stiamo parlando dei tifosi della Dynamo Dresda, formazione che milita nella serie C tedesca.

72mila cuori

Nella serata di martedì si è giocata la partita contro il Darmstadt, valida per i sedicesimi di finale della Coppa di Germania. Naturalmente l’impianto di Dresda, uno dei più grandi in tutto il Paese, è rimasto vuoto sugli spalti. Ma i tifosi della compagine giallonera hanno voluto comunque far sentire il proprio appoggio. Se non altro sul piano economico e del botteghino, visto che il dato pubblicato a fine partita è stato incredibile.

Sono stati venduti ben 72.112 biglietti per una partita che, di fatto, nessuno ha potuto guardare dalle tribune del DDV-Stadion, la casa della Dynamo Dresda. Un evento straordinario che ha fruttato alle casse del club oltre 360mila euro. Per la gioia della squadra e della società: “Ci sono persone che hanno investito tempo e denaro per dimostrarci la loro vicinanza anche in questo momento – ha dichiarato il tecnico della Dynamo Dresda Markus Kauczinski –. Si tratta di qualcosa di davvero, davvero speciale”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter

Francesco Cammuca

Francesco Cammuca

Scritto da Francesco Cammuca

Giornalista, 30 anni di vita all'insegna dello sport, tra ciò che si vede in campo e quel che lo circonda.