in

Tifosi della Juventus scatenati, la scelta è fatta: #Allegriout

Il popolo bianconero chiede a gran voce l’esonero di Allegri dopo la sconfitta col Benfica

#allegriout share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @juventus

Continuano le furenti polemiche della tifoseria della Juventus nei confronti dell’allenatore toscano, reo di aver peggiorato una squadra, scarica mentalmente e in calo fisico che ha faticato anche in Champions League. Tifosi della Vecchia Signora nervosi contro Massimiliano Allegri: sui social è ripartita la rabbia dei tifosi con l’hashtag #Allegriout in tendenza. La partita contro la formazione portoghese ha provocato nuovi malumori nell’ambiente bianconero.

La Juventus ha perso le prime due partite del girone di Champions League per la prima volta nella storia e tutte e due le volte con lo stesso risultato. Claudio Marchisio a ‘Prime Video’ ha così commentato la prova dei bianconeri: “La Juventus mi sembra stanca sia fisicamente che mentalmente. Questo è ciò che preoccupa di più, al di là del gioco”.

Tifosi in rivolta su Twitter: #Allegriout in tendenza

“Se tiene alla Juve si deve dimettere in diretta mondiale tra 5 minuti”, “Mi ero riservato di non giudicare il tuo operato, ma se per te la partita da vincere era #JuveBenfica, allora stasera in casa dopo che l’hai persa, ti dimetti perché non sei adatto, mi spiace, ma in questi due anni sei rimasto al palo, nessuna evoluzione, anzi #allegriout”, “Non è questione di essere #AllegriIN o #AllegriOUT….il 99% dei tifosi è ripartito da zero! Ha accettato il ritorno di un allenatore senza alcun pregiudizio nei suoi confronti IN PIÙ DI UN ANNO IO NON HO VISTO NULLA DEL SUO LAVORO ZERO Chi protesta ha pienamente ragione…” e per finire: “Sotto la curva a prendere i fischi mancava un uomo, colui che ci sta distruggendo ed il principale artefice di questo schifo. #Allegriout”.

Quattro tweet che rispecchiano lo stato d’animo dei tifosi stanchi, stufi ed esasperati dopo il ritorno 2.0 di Massimiliano Allegri che dopo tanti anni non ha portato alcun trofeo nella bacheca della Juventus, la scorsa stagione e, quest’anno è iniziato con due sconfitte in altrettante partita in Champions League complicando subito il cammino europei dei bianconeri nonostante la società abbia accontentato il tecnico toscano in lungo e in largo sul mercato.

Tuchel, Zidane, De Zerbi, Pochettino: di allenatori liberi ce ne sono, chi sarà il prossimo tecnico juventino?

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @juventus

blog hibet