in

Tevez distrutto dal Covid: “Piango anche negli spogliatoi”

Carlos_Tevez_covid_
Fonte immagine: Wikipedia Commons

Carlos Tevez sembra aver accusato il colpo per l’emergenza Covid. Tanto da aver ammesso di essersi spesso lasciato andare a dei pianti copiosi.

Continuano in tutto il mondo i problemi causati dalla diffusione del Covid-19. E anche il calcio mondiale ne ha risentito in questi mesi difficili per tutta l’umanità. In primis con la sospensione delle attività per tutto il periodo primaverile e parte dell’estate. Poi con la diffusione che è diventata più pressante tra gli stessi addetti ai lavori. I calciatori si sono fatti anche portavoce per cercare di sensibilizzare la gente a mantenere le regole in vigore.

Ma ci sono anche quei calciatori che non riescono a gestire la pressione per una situazione diventata drammatica in diverse parti del mondo. Tra questi c’è Carlos Tevez, un giocatore che fin dall’inizio della sua carriera è riuscito a costruirsi una nomea da uomo duro, che non ha paura delle sfide e che esce dal campo sempre a testa alta. Eppure, questa situazione così drammatica ha scalfito anche la sua corazza da uomo tutto d’un pezzo.

Il dramma di Carlitos

Carlos Tevez ha parlato della sua condizione psicologica nel corso di un’intervista rilasciata per la versione argentina di ESPN. L’ex attaccante della Juventus, tornato a indossare la maglia del Boca Juniors, ha perso il padre che ha contratto il Covid. Per questo motivo il suo morale è a pezzi: “Per me è molto duro questo momento. Ho emozioni diverse. A volte sto bene e altre volte vado a piangere durante l’intervallo”.

Questi sono tempi difficili. Vado a trovare mio padre e poi devo essere forte per giocare a calcio”, ha proseguito il numero 10 degli Xeneizes. Tevez diventa dunque uno dei simboli del modo in cui il calcio mondiale ha dovuto fronteggiare questa bestia invisibile e letale.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Wikipedia Commons

Francesco Cammuca

Sommario
Tevez distrutto dal Covid: “Piango anche negli spogliatoi”
Titolo
Tevez distrutto dal Covid: “Piango anche negli spogliatoi”
Descrizione
Carlos Tevez sembra aver accusato il colpo per l’emergenza Covid. Tanto da aver ammesso di essersi spesso lasciato andare a dei pianti copiosi.
Autore
Francesco Cammuca

Scritto da Francesco Cammuca

Giornalista, 30 anni di vita all'insegna dello sport, tra ciò che si vede in campo e quel che lo circonda.