in

“Pino Bat”: Taglialatela deve rinunciare al suo soprannome.

La DC Comics rivendica i suoi diritti su Batman.

pino bat share hibet social
Fonte immagine: Facebook

Ebbene si signori, è successo: Batman vuole restare l’unico ed il solo.

Dopo tanti anni e tanto successo Taglialatela deve rinunciare al suo soprannome di “Pino Bat”, un’identità che gli è stata assegnata negli anni ’90, quando era uno tra i più grandi eroi dei bambini del Napoli per la sua grande capacità di muoversi velocissimo in porta fra i pali, a tal punto da sembrare di volare.

Purtroppo adesso, anche se a distanza di tanto tempo, Batman, quello vero, rivendica il suo primato ed il suo nome, uno tra i più grandi nell’industria del settore cinematografico e fumettistico.

Intervistato da Radio Marte, l’ex calciatore afferma che la DC Comics ha messo in atto nei suoi confronti un atteggiamento di non tolleranza verso l’uso di “Pino Bat”, chiedendogli di rimuovere il marchio incriminato. Inoltre dice: “Volevo registrare il marchio con l’agenzia che mi segue, ma perché l’ho creato io e non è proprio un pipistrello. In realtà ero appassionato di Goldrake e quel marchio richiama l’alabarda spaziale. Il Pino Bat lo rimuoveremo ma per una questione affettiva non voglio perdere il marchio, fa parte della mia carriera.”

 

A niente sono servite le spiegazioni che hanno portato all’utilizzo di quel nome, ricordando tutta la bravura e le capacità del portiere che lo fece scrivere anche sulla sua maglia. Anzi, a questo si è aggiunto anche il divieto assoluto di utilizzare qualsiasi riferimento al personaggio.

 

Leggi anche...  Maurizio Sarri: da bancario a tecnico

 

Siamo un po’ dispiaciuti relativamente a questa vicenda. A volte le ragioni economiche non tengono conto degli uomini e della loro storia, ma nonostante il divieto assoluto, Taglialatela resterà per sempre “Pino Bat” nel cuore di tutti i tifosi che ha fatto sognare e che lo hanno sostenuto nei suoi tempi d’oro.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Facebook

Sommario
“Pino Bat”: Taglialatela deve rinunciare al suo soprannome.
Titolo
“Pino Bat”: Taglialatela deve rinunciare al suo soprannome.
Descrizione
Taglialatela non è più “Pino Bat”: la DC Comics ha vietato l’utilizzo di qualsiasi riferimento a Batman.
Autore