in

Szczesny e qualche commento sulla vicinanza del suo ritiro.

Il giocatore vuole giocare anche dopo, ma per divertirsi.

Fonte immagine: Profilo Instagram @wojciech.szczesny1

 

Wojcieh Szczesny afferma: “Il ritiro con la Polonia? Sì, è molto vicino, sto giocando già più a lungo del previsto. Smetterò quando sentirò di non poter dare il 100% in campo, quindi voglio finire ad alto livello. Non lo annuncerò, lo terrò come sorpresa perché non voglio nessun addio.

Dopodiché voglio giocare un po’ per divertirmi, non so davvero in che modo o come . Mi concentro principalmente sulla mia famiglia e mio figlio, durante una stagione trascorro 1/3 del mio tempo da solo e non è divertente per mio figlio e ovviamente per me. Un giorno, mentre stavamo parlando di porre fine alla mia carriera con la mia famiglia, mio figlio ci ha sentito e mi ha chiesto se  passerò più tempo con lui dopo aver smesso, ho risposto di sì e mi ha chiesto se potessi ritirarmi adesso, mi sono molto emozionato”.

Sono queste le sue parole, espresse durante un’intervista per Canal Plus Sport Polonia.

Non c’è niente di certo, dunque, se non che sarà una sorpresa, difficoltà a parte con la Juventus in questa stagione, Szczesny resta uno dei migliori: con 28 presenze in campionato, una nota di valore che lo potrebbe solo dopo qualche giocatore in elenco.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @wojciech.szczesny1

blog hibet