in

Stefano Ceccarelli, l’uomo che ha battuto Jacobs: “Marcell è un grande”

stefano ceccarelli share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @samuelececcarelli

Samuele Ceccarelli è finito in copertina nello scorso weekend. Ma non è di certo l’ultimo arrivato: “Nelle ultime due stagioni, ma anche in precedenza, ho vissuto situazioni complicate. Prima a destra e poi a sinistra una microfrattura da stress al perone, l’estate scorsa un problema all’inserzione tra bicipite femorale e gluteo destro. Questi risultati sono il frutto di un ciclo di allenamento finalmente portato a termine senza intoppi”.

Il nuovo campione italiano dei 60 metri piani ha avuto l’onore di battere Marcell Jacobs. Per lui, però, ci sono solo belle parole: “Ho toccato con mano che bella persona sia Marcell: è stata come una seconda vittoria. È piacevole conoscere persone di un certo calibro e scoprire che in fondo sono come te. Ha fatto buon viso a cattivo gioco al meglio, si è comportato come un amico. La foto sul podio che proprio la Gazzetta ha pubblicato rende molto l’idea”.

Ceccarelli guarda al futuro

Durante l’intervista rilasciata per la Gazzetta dello Sport, Ceccarelli ha parlato di Marina di Pietrasanta. Questa è la sua casa, anche per gli allenamenti: “Dall’estate abbiamo una nuova pista: da casa è a una mezzora d’auto. C’è una gradinata con tettoia e una palestra un po’ rudimentale, ma funzionale. E poi coach Marco Del Medico: l’ho conosciuto nel 2020 tramite un amico di famiglia. Gli devo molto”.

Il nuovo campione italiano sulla breve distanza ha fatto capire chiaramente che lavorerà a fondo per trovare anche un ottimo tempo sui 100 metri. Anche perchè ci sono gli Europei dietro l’angolo: “Non mi pongo limiti, non faccio calcoli, né trascino i pensieri troppo in là. Faccio tesoro di queste nuove esperienze e non immagino quello che sarà. Agli Europei avrò poco da perdere, ma voglio sfruttare l’occasione”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @samuelececcarelli

blog hibet