in

Stankovic è fiero: “Prendiamo lati positivi dalla sconfitta”

L’allenatore della Sampdoria parla dopo l’eliminazione dagli ottavi di Coppa Italia

stankovic share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @dejanstankovic

Dejan Stankovic prova a prendere il lato positivo dopo l’uscita di scena della sua squadra dalla Coppa Italia. Il tutto al termine di una partita in cui l’equilibrio ha regnato sovrano: “Quando esci da una competizione non sei felice, ma noi la abbiamo onorata, in casa di una squadra forte. Per nessuno in Italia è facile giocare a Firenze, la Fiorentina ha un organico importante e un bravo allenatore, un amico. Ci abbiamo provato”.

Il tecnico della Sampdoria sostiene che ci siano tanti aspetti positivi da ricavare per il futuro: “Come prima cosa siamo riusciti a gestire le energie, a fare le rotazioni. Ci prendiamo il buono, come i ritorni di Colley, Sabiri e Djuricic, giocatori molto importanti. Abbiamo anche fatto riposare Nuytinck, che era influenzato. Idem Vieira. Il nostro cammino è diverso, già lunedì ci aspetta una battaglia”.

Una nuova Sampdoria con Stankovic

Secondo Stankovic, ci sono alcuni cambiamenti rispetto alla squadra che ha trovato: “Non faccio paragoni, quanto successo prima l’abbiamo archiviato. Siamo ripartiti, proviamo a essere più duri e organizzati, se continuiamo così qualcosa ci tornerà di sicuro, ne sono convinto. Non ci arrendiamo, non è nel mio DNA e ho dei ragazzi umili e orgogliosi che non vogliono mollare. Le difficoltà sono mille… Ma non piango. Devo trovare soluzioni e i ragazzi sono disponibili, questo mi dà forza di resistere. Vedo che sono disposti a qualsiasi cosa”.

Dopo aver perso agli ottavi di finale di coppa contro la Fiorentina, il tecnico ha parlato anche di calciomercato. Per quanto siano necessari alcuni correttivi, il serbo si concentra solo sul lavoro in campo: “Cerco di dare me stesso, se ho aspettative le tengo per me. Non mi piango addosso, non ho una giusta risposta perché dipende da tante cose. Mi piacerebbe avere un po’ più di scelta e dare a qualcuno riposo. Non dipende da me”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @dejanstankovic