in

Standard: il nuovo Thief Rogue da #59 Legend

Standard, Hearthstone, Thief, Rogue

Standard share hibet social

Un nuovo mazzo spopola nella locanda di Hearthstone nella modalità Standard. Si tratta del Thief Rogue che è riuscito a far conquistare a @HsPigPen la tappa del #59 Legend.

Questo non deve sorprendere. Il ladro è uno degli eroi che meglio performa in questo meta grazie ad alcune carte chiave.

Tra maghi sommersi da robot e paladini con scudo divino, questo mazzo si presta bene e riesce a fronteggiare ogni deck avversario.

Il Thief Rogue di  PIGPEN_HS

Il mazzo non presenta notevoli differenze con il Thief Rogue già esistente. Tuttavia un paio di carte ne costituiscono una netta differenza.

La presenza di Gnoll Zampafurente, ad esempio, permette di avere una pressione incisiva nell’early game.

Un servitore con 4 di attacco e 5 di difesa ed assalto ti aiuta a difenderti contro gli aggro e ad essere, allo stesso tempo, incisivo e minaccioso.

Il mastodontico Granchiatoa è invece diventato un must in ogni mazzo rogue. In effetti, i nuovi servitori Colossi hanno determinato il meta di Hearthstone ed ognuno di essi occupa una posizione fissa in quasi tutti i mazzi dei rispettivi eroi.

Vascello di Azshara è stata una di quelle carte che, prima dell’uscita della nuova espansione, nessuno avrebbe definito così forte da essere inserita in un mazzo. Oggi possiamo dire che è una carta chiave. Nella fase del mid game aiuta il ladro a mantenere pressione in campo e a fare i dovuti trade contro i servitori nemici.

Il dente di Nefarian è un aggiunta dello streamer. Usata per continuare ad avere vantaggio di carte e sperare di rinvenire una carta magia che, a volte, può cambiare le sorti dell’incontro.

Infine, una nota di merito per la carta eroe Scabb Plasmaombre. In pratica una win condition contro alcuni eroi specifici come il druido o il ladro stesso.

La lista

 

Thief Rogue di PIGPEN_HS (#59 Legend) 10920

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

A cura di: Powned