in

Spalletti: “Malta da affrontare come l’Inghilterra”

Spalletti e la necessità di vincere

Luciano Spalletti parla della rinuncia della Nazionale a Ciro Immobile. Una situazione discussa dallo stesso tecnico con la Lazio: “Per Immobile c’è giunta una comunicazione dal medico della Lazio e c’è stato detto che c’era un problema di natura fisica, che non sapevano se avrebbe recuperato. Siamo andati più in profondità, era possibile che non giocasse. Ho chiamato direttamente a Martusciello e a Sarri, mi hanno risposto con grande disponibilità”.

 

Diversa è invece la situazione di Moise Kean. A pesare potrebbe essere stata l’esclusione precedente: “Su Kean dico che non so qual è stato il comportamento precedente. Per me i miei calciatori sono creature speciali e li tratto da tali, però allo stesso tempo voglio risposte speciali. Qui non si viene a ridacchiare dietro a ciò che si fa in campo, si viene a stare sereni e a divertirsi. Però è un gioco che richiede molta serietà e professionalità”.

Spalletti e la necessità di vincere

Tra chi invece fa parte del gruppo spicca Giacomo Bonaventura. Un giocatore che ha tutta la stima di Spalletti “L’altra volta ho fatto fatica a non chiamarlo. È il centrocampista più offensivo che sa stare trequartista, sa buttarsi esterno. Ha una gestione della palla totale. Ha tiro da fuori area, gol, inserimento, ciò che ci ha fatto vedere anche ieri. L’unica cosa su cui ero titubante era l’età, ma se quelli di questa età fanno vedere queste cose bisogna portare anche lui”.

 

La Nazionale è chiamata ad affrontare Malta e Inghilterra. Due sfide dal coefficiente di difficoltà opposto, da affrontare entrambe al top: “Abbiamo di fronte due partite difficilissime dove attraverso comportamenti ben visibili possiamo rendere e dare forza all’immagine di questa Nazionale. Noi non snobbiamo nessuno e non abbiamo difficoltà nel presentarci a Wembley contro coloro che hanno fatto il calcio per disputare la nostra partita”.

Cammuca

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Twitter @phierpez

blog hibet