in

Spalletti celebra il Napoli: “Siamo cresciuti in personalità”

Liverpool spazzato via al “Maradona” dagli azzurri

spalletti share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @officialsscnapoli

Luciano Spalletti si gode quello che è forse il miglior risultato mai ottenuto da allenatore: “È un risultato importante, perché poi le misure vengono sempre prese in base a chi è l’avversario di queste prestazioni. Col Liverpool questo risultato fa un po’ di clamore, ma ciò che è fondamentale è saper giocare sempre il nostro calcio indipendentemente da chi abbiamo davanti e soprattutto senza andare a sprazzi. È questo che determina il livello di personalità”.

Il tecnico del Napoli parla della netta vittoria contro il Liverpool. Una partita in cui i suoi giocatori hanno avuto l’atteggiamento giusto: “Non si firma mai per un risultato, significherebbe che la squadra ha dei limiti, invece nel collettivo ci sono diverse soluzioni per vincere le partite. Niente è impossibile quando c’è questa disponibilità. Non è stata una lezione, non mi piace questa presunzione: è stata solo una bella partita. Ora dobbiamo pensare ad allenarci bene”.

Spalletti e le difficoltà fisiche

In una partita in cui Osimhen ha provocato un po’ di brividi per l’infortunio, gli occhi del “Maradona” erano per il claudicante Spalletti. Il quale svela che le esultanze contenute non erano legate ai problemi fisici: “Non avrei esultato molto in ogni caso, c’era da tenere in allerta i giocatori perché basta un dettaglio per cambiare la psicologia della partita e complicarla. Per dieci minuti, dopo la doppia sostituzione, abbiamo lasciato a loro l’iniziativa. Posso dire che è stato un inizio positivo”.

Una vittoria come quella contro i Reds ha chiaramente infiammato il pubblico partenopeo. Ma devono essere i giocatori ad alimentare i sogni: “Ti rendi conto di fare felici le persone che hanno riempito lo stadio e che aspettavano da tempo di guardare questo tipo di partite. Ma quando sei il Napoli devi fare ogni giorno il Napoli, se sei di questo livello lo devi far vedere sempre. Se ora ti lasci andare ad atteggiamenti non corretti vuol dire che non sei di quel livello. Serve lucidità”.

Il Napoli può finalmente tornare a sognare.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @officialsscnapoli