in

Sofia Goggia torna super: “Non pensavo di vincere”

Doppietta dell’azzurra a Lake Louise

sofia goggia share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @iamsofiagoggia

L’Italia degli sport invernali non vuole essere da meno dopo i tanti trionfi ottenuti a cavallo tra l’estate e le scorse settimane nelle altre discipline. Così anche la stagione delle gare sulla neve e sul ghiaccio di tutto il mondo è iniziata nel migliore dei modi. Il merito è in questo caso di una delle più forti sciatrici della storia del movimento azzurro, ovvero la meravigliosa Sofia Goggia che è tornata a regalarci grandi soddisfazioni.

La discesista di Bergamo è riuscita a portare a casa entrambe le gare veloci disputate nel corso del weekend sulle nevi di Lake Louise. Una doppietta da perdere il fiato e che ha sorpreso la stessa velocista: “È stata una gara disputata in condizioni totalmente diverse rispetto a venerdì. La pista era forse più bella perché ben lisciata, ma con una visibilità del genere era più difficile leggere il terreno. Infatti già alla terza curva non sono riuscita a tirarla bene, tanto che qualche decimo l’ho lasciato per strada, poi ho controllato altre porte per non commettere errori”.

La doppietta di Sofia

La Goggia, che si era fatta male alla vigilia dei Mondiali, fa capire di sentirsi davvero la migliore nella sua specialità a dispetto della sorpresa per le due vittorie: “È la mia sesta vittoria consecutiva in discesa con l’infortunio di Garmisch in mezzo, sono molto contenta soprattutto perché Lake Louise non è un tracciato che si addice così tanto alle mie caratteristiche, ma quest’anno è un po’ più mossa. Non mi aspettavo due risultati del genere alla vigilia”.

Leggi anche...  La Top8 delle sciatrici più belle!

Tuttavia la SuperSofi nazionale non vuole fermarsi qui. Anche perché la specialità del SuperG con la quale interfacciarsi per continuare a dominare le discipline veloci: “Adesso parte la sfida al supergigante perché il vero passo verso l’alto sta in quella disciplina. Ho già dimostrato in passato di avere vinto due discese consecutive e poi essermi perduta in supergigante come a Val d’isère, St. Anton e Crans Montana”.

Noi siamo tutti con la grande Sofia!

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @iamsofiagoggia