in

Sofia Goggia: “Ecco com’è nata l’impresa”

L’azzurra è d’argento in discesa libera

goggia share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @iamsofiagoggia

Sofia Goggia fa ancora fatica a credere di aver centrato la medaglia d’argento alle Olimpiadi di Pechino. Un risultato clamoroso se consideriamo i trascorsi: “Ho detto a me stessa che se fossi riuscita a superare la prova che mi sono trovata davanti dopo l’infortunio di Cortina, correre la discesa sarebbe stata la parte più facile. Congratulazioni a Corinne Suter, ha sciato veloce. Certo, volevo l’oro, ma se mi avessero detto giorni fa che avrei preso un argento, avrei firmato”.

La campionessa bergamasca ha raccontato qual è stata la trafila da seguire dopo il terribile incidente avvenuto durante la gara di Cortina d’Ampezzo di 23 giorni fa: “La situazione è migliorata giorno per giorno, ma non riuscivo a piegare le ginocchia e a fatica riuscivo a fare squat. Negli ultimi giorni però sciare era ok, anche se quando sono caduta alla terza porta prima del superG è stata dura, perché ho dovuto accettare che non sarei stata in grado di farlo”.

Goggia dedica l’argento

In un’intervista per la Gazzetta dello Sport Sofia, che ha ringraziato pubblicamente anche Lindsey Vonn, ha fatto capire quanto è stato importante l’apporto mentale: “La fiducia che ho sentito nella prima prova di discesa è stata però fuori dal comune, pensando all’incidente che avevo avuto a Cortina. Non sono in forma, non posso caricare, non riesco a muovermi come voglio ma so che quando metto gli scarponi sugli attacchi riesco a connettermi con i miei sci”.

Infine la vice-campionessa olimpica, alle spalle solo della svizzera Corinne Suter, non sembra avere grossi dubbi sulla dedica da fare per questa medaglia: “A me stessa, perché al cancelletto c’ero io, e a tutte le persone che ci hanno davvero creduto e mi hanno accompagnato in questo percorso. Dopo Cortina sembrava tutto andato in fumo. Questa medaglia ha un valore incredibile”.

Una campionessa che merita solo applausi.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @iamsofiagoggia