in

Sinner getta la maschera: “Voglio diventare il numero uno”

sinner_federer_nadal_djokovic
Fonte immagine: Twitter

Il 2020 che sta per concludersi è stato, tra gli altri, anche l’anno di Jannik Sinner. L’astro nascente del tennis mondiale, l’italiano cresciuto in Alto Adige e pronto per scalare il mondo della racchetta, ha fatto già grandi cose. Soprattutto nel finale di una stagione partita in salita e messa in crisi dall’emergenza Covid. Ma Jannik, alla fine, si è segnalato come uno dei migliori giocatori dell’anno per rendimento.

Soprattutto con la vittoria nel torneo di Sofia, con la quale ha reso ancor più evidente la sua crescita come tennista, sotto tutti i punti di vista. Tanto da portarsi a casa il Gazzetta Award, assegnato lunedì scorso purtroppo con una serie di collegamenti in streaming. E in vista del 2021, Sinner ha fatto capire che si sta lavorando per migliorare le condizioni fisiche: “Questo è il periodo più duro per noi tennisti — ha dichiarato Sinner, collegato in diretta streaming – . L’obiettivo è iniziare subito bene in Australia, ma la stagione è molto lunga, ci saranno tanti alti e bassi”.

Il numero uno

Ma nella testa e nel cuore di Jannik Sinner c’è un solo grande obiettivo, probabilmente il più grande di tutti. Il tennista, attualmente allenato da un maestro come Riccardo Piatti, ha fatto capire di voler diventare il migliore in assoluto. E lo ha ribadito: “È verissimo, voglio diventare numero 1 del mondo”.

Ma tra i suoi obiettivi c’è anche la voglia di affrontare i giocatori più forti in circolazione. Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic rappresentano ancora il sogno, ma anche lo scoglio da raggiungere e superare per entrare nella storia di questo sport. Per questo motivo, Sinner dice così: “Mi piacerebbe giocare contro Federer, contro gente più forte di me, è il modo per crescere. Come è stato un buon test giocare contro Nadal al Roland Garros”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter

Francesco Cammuca

Sommario
Sinner getta la maschera: “Voglio diventare il numero uno”
Titolo
Sinner getta la maschera: “Voglio diventare il numero uno”
Descrizione
Jannik Sinner ha ricevuto un importante premio al termine di un 2020 da protagonista. Ma ora sogna in grande e punta a diventare il più forte.
Autore
Francesco Cammuca

Scritto da Francesco Cammuca

Giornalista, 30 anni di vita all'insegna dello sport, tra ciò che si vede in campo e quel che lo circonda.