in

Sinner chiama Roma: “Grande emozione giocare qui”

Fonte immagine: Profilo Instagram @janniksin

Jannik Sinner si prepara a debuttare a casa. E potrà farlo finalmente con le batterie nuovamente cariche: “Dopo Barcellona mi sono fermato un po’, ho usato quel tempo per recuperare, allenarmi duramente e mettere tanta benzina nel corpo e ora sento che ne ho abbastanza. Gli ultimi allenamenti saranno un po’ più duri, poi quando ci si avvicina alla partita andremo più leggeri. La benzina è tanta soprattutto per gli appuntamenti in successione: Roma, Roland Garros e stagione sull’erba“.

Il tennista italiano è ormai stabile in ottava posizione nel ranking. Una situazione che lo rende soddisfatto: “Sono contento di essere nella posizione dove sono, però non mi accontento perché voglio fare un altro passo. Mi sto allenando bene, ci sto credendo sempre di più, che è la cosa più importante. Quest’anno proverò a fare meglio dell’anno scorso qui a Roma, so che il pubblico ci tiene molto a tutti i tennisti italiani”.

Sinner chiama a raccolta Roma

In un’intervista rilasciata per Sky Sport, Sinner ha parlato del suo debutto agli Internazionali BNL d’Italia a Roma. Una location speciale per qualsiasi giocatore italiano, dunque c’è la voglia di fare bene: “Per noi è sempre un onore, giochiamo con una tensione positiva e quindi sono felice di essere qui e poi vediamo a fine carriera dove riesco ad arrivare. Mi conoscete, sono molto focalizzato dal primo punto del torneo”.

Il semifinalista di Montecarlo 2023 ha ribadito l’emozione nel giocare davanti ai propri connazionali. Un’esperienza già provata in Nazionale: “Giocare in Italia dà molto e qualcosa è scattato dentro di me anche dall’esperienza in Coppa Davis dove ho iniziato a esprimermi un po’ meglio con il pubblico. Ora la connessione è molto speciale. Questa cosa, quindi, è un’arma che posso usare soprattutto qui e lo farò. Si gioca un po’ tutti insieme e spero di far bene”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @janniksin

blog hibet