in

Simy come Eto’o: gli unici africani a segnare 20 reti in Serie A

Un altro record si aggiunge alla lunga lista di quelli battuti dal nigeriano del Crotone

simy serie a
Fonte immagine: Instagram

Non è stata una grande stagione per il Crotone, costretto alla retrocessione. Eppure anche in un’annata così difficile ci sono state diverse storie da record tra i rossoblu. Di certo quella di Simeon Tochukwu Nwankwo, per tutti soltanto “Simy”. 

L’attaccante nigeriano è stato assoluto protagonista incidendo il suo nome nella storia del club e del calcio italiano. 

Avevamo già detto di come fosse diventato il calciatore del Crotone a segnare più reti in assoluto nel massimo campionato (superando Andrea Delforio), ma sempre in questa stagione ha fissato anche altri record importanti. 

Assodato che già nella scorsa stagione era stato il primo calciatore africano a vincere la classifica dei marcatori in Serie B (ma anche in qualunque altra categoria professionistica), a marzo di quest’anno invece aveva superato Obafemi Martins diventando il nigeriano ad aver segnato più reti in una singola stagione di Serie A e anche in totale (l’ex interista ne aveva segnati 11 in un campionato e 29 in totale), ma ora con il gol segnato contro il Benevento diventa anche il secondo giocatore africano ad aver raggiunto la soglia delle 20 reti nella massima serie. 

Leggi anche...  I 10 calciatori più vincenti

Unico a farlo prima di lui era stato Samuel Eto’o nel 2010/11 con 21 reti in maglia interista. 

Insomma una serie di record che rendono il calciatore nigeriano non solo uno dei migliori in questa stagione, ma anche uno dei possibili protagonisti del prossimo mercato estivo (perchè è sicuro che saranno in molte le squadre a volerlo stappare al Crotone). 

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram