in

Gli sportivi professionisti e il golf: Andriy Shevchenko il migliore con handicap zero, fenomenali anche Steph Curry e Michael Jordan!

Fonte immagine: Football channel

Sono molti gli sportivi professionisti che praticano il golf, attività ideale per rilassare la mente in un contesto naturale vicino alla perfezione.

Si tratta comunque di una disciplina molto difficile a livello tecnico, infatti sono pochi coloro che riescono a destreggiarsi bene con bastoni e palline.

Lo European Tour – maggiore circuito professionistico continentale – ha fatto una classifica dei migliori sportivi nel golf, basandosi sull’handicap.

L’handicap è il “vantaggio di gioco”: più il valore si avvicina allo zero e maggiore è l’abilità del giocatore (va da 54 a 0).

Facciamo un esempio: se sono 7 di handicap e il par del campo è 72 colpi, mediamente mi serviranno 79 colpi per chiudere le 18 buche.

Il migliore è Andriy Shevchenko, ex stella di Milan e Dinamo Kiev, che vanta un eccellente handicap 0, di fatto potrebbe giocarsela con i professionisti!

Sul podio due leggende della NBA, ovvero Steph Curry, che ha 0,6 di handicap, e sua maestà Michael Jordan, che ha 1,2.

Stesso livello di gioco per i tennisti Rafa Nadal e Andy Roddick, che hanno 1,5.

Una curiosità: Nadal a golf gioca di destro!

Tra i migliori figurano anche Harry Kane (handicap 4), stella del Tottenham, Gareth Bale (handicap 5) del Real Madrid e Luis Figo (handicap 5).

Tra i fenomeni della vasca, il più forte con i ferri è Michael Phelps, che vanta un onorevole 12 di handicap.

 

Marco Carli

Fonte immagine: Football channel