in

LAST OF US: DALLA CONSOLE ALLA SERIE TV

Fonte immagine: Flickr

L’attesa per il secondo capitolo di “Last of Us” è stata lunghissima, ma a giudicare dalle prime recensioni (quelle vere, non il “review bombing” che l’aveva sommerso subito dopo la sua uscita), pare che siamo di fronte a un vero e proprio capolavoro in casa Naughty Dog.

Il successo di The Last of Us 2

A prescindere dalle polemiche sulle tematiche LGBT della storia (non andiamo oltre per non fare spoiler, anche se le immagini ormai sono dappertutto in rete e se ne era parlato molto proprio in virtù di quella valanga di critiche e offese gratuite che erano venute fuori subito dopo la sua uscita), tutti gli appassionati sembrano concordi nell’apprezzamento tecnico e narrativo di questo video gioco assolutamente incredibile.

Un successo sigillato anche dai dati di vendita, con “The Last of Us 2” balzato al primo posto (sorpassando anche l’eterno FIFA 20) e trascinando con sé anche il ritorno in Top10 del primo capitolo.

La Serie Tv dedicata

In attesa di capire se i ragazzi della Naughty Dog cominceranno a lavorare su un eventuale terzo capitolo o altro, quello che sappiamo per certo è che in qualche modo la saga di The Last of Us continuerà lo stesso.

E’ notizia già sicura infatti che la HBO è all’opera per sfornare, probabilmente entro il prossimo anno, una serie televisiva dedicata al videogioco.

A dire il vero si era prima parlato di un possibile lungometraggio (con Sam Raimi coinvolto), ma sembra che l’idea sia stata accantonata in forza a questo nuovo progetto che oltre alla base solida delle idee del gioco, si affiderà a due nomi come Craig Mazin e Neil Druckmann.

Quelli che per intenderci sono riusciti a fare di una storia vera e drammatica come Chernobyl, una delle serie più belle mai viste in televisione. La speranza che possano replicare con la stessa qualità è davvero tanta.

La trama della serie televisiva

Siamo ancora alla fase di progettazione e casting ovviamente, ma dalle prime indiscrezioni pare che la storia riprenderà quella che era la trama del primo capitolo del gioco, quindi con Joel e la giovane Ellie protagonisti. Ma sicuramente ci saranno novità in merito con il passare dei giorni.

Lontana anche la lista di nomi che prenderanno parte alle riprese, ma c’è sicuramente attesa per sapere chi impersonerà non solo i due principali protagonisti, ma anche qualche comprimario sicuramente presente come Riley, Marlene, Tess o Maria (nomi che chi ha finito il primo gioco riconoscerà sicuramente).

Fonte immagine: Flickr

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

Cristian Lag

Scritto da Cristian Lag

Hibet.social è un portale di informazione che tratta argomenti di attualità, curiosità, articoli divertenti e virali relativi al mondo dello sport, del casinò e molto altro ancora.