in

Serie A: i 10 giocatori flop di inizio stagione

Quali sono i calciatori che hanno deluso di più in queste prime sette giornate di campionato?

serie a top flop share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @patrickcutrone

Dopo le prime sette giornate di questa stagione cominciamo ad avere un quadro più chiaro di quelli che sono i giocatori più in forma in questo periodo, ma anche (a volte soprattutto) di quelli che fino a questo momento non hanno reso secondo le aspettative. Proviamo a stilare quindi una “Top10” di dei flop in questo avvio di Serie A.

La top10 dei Flop di inizio stagione

  1. Patrick Cutrone (Empoli)

Era tornato in patria come salvatore dopo le pessime esperienze il Liga e Premier e un passaggio a Firenze finito non benissimo. Empoli sembrava la piazza ideale, visto anche il gioco propositivo di Andreazzoli, ma il giovane attaccante è ancora a secco di gol dopo sei presenze che hanno portato solo 10 tiri e poco altro.

  1. Vedat Muriqi (Lazio)

Certo non è facile stare dietro a un Immobile che segna a raffica, ma l’attaccante kossovaro ha sbagliato tutte le occasioni date. Un partita anonima da titolare a Bologna, quattro da subentrato, per un totale di 115 minuti, zero reti e appena 3 tiri in totale.

  1. Leonardo Pavoletti (Cagliari)

La debacle dei sardi in questo avvio è quasi totale, ma chiaro che dall’attaccante non è ancora arrivato il giusto apporto, complice anche una condizione precaria che lo ha visto solo due volte da titolare più una da subentrato. Totale zero gol e 7 tiri, troppo poco.

  1. Alexis Sanchez (Inter)

Appena 52 minuti giocati, l’unica cosa mostrata è solo la sua insofferenza che potrebbe portarlo a uscire a Gennaio. Per ora davvero poco utile alla causa nero azzurra.

  1. Riccardo Orsolini (Bologna)

Dopo l’apparizione in nazionale (con tanto di gol), la strada sembrava spianata, ma invece l’attaccante del Bologna ha subito una netta involuzione che lo ha fatto finire in panchina nella ultime uscite. Per lui 4 partite per 309 minuti, zero reti e soltanto 8 tiri in porta. Oltre a un assist se non altro.

  1. Szczesny (Juventus)

Pronti via e subito un paio di errori clamorosi che hanno demolito una Juventus già in sofferenza. Sembra essersi ripreso, ma l’avvio non può essere che un flop.

  1. Aleksandr Kokorin (Fiorentina)

Mettetelo in qualunque punto della classifica, ma del russo per ora ancora nessuna notizia. Solo 28 minuti in sporadiche apparizioni senza alcun apporto alla squadra, nemmeno un misero tiro in porta. Mistero.

  1. Simy (Salernitana)

Acquistato come crack del mercato dopo una stagione ai massimi livelli, il nigeriano ancora non ha contribuito alla causa dei campani: solo 277 minuti giocati senza un gol e con solo 7 miseri tiri in porta.

Leggi anche...  Il futuro di Vlahovic: ecco le possibili destinazioni dopo il no a Comisso
  1. Moise Kean (Juventus)

Se il suo ritorno alla Juve doveva essere un nuovo inizio, non è cominciato al meglio. Certo è l’unico della lista ad averla messa dentro almeno 1 volta, ma il suo apporto alla Juventus per ora non è da considerarsi sufficiente.

  1. Manaj (Spezia)

Arrivato dal Barcellona dove ovviamente non aveva spazio, doveva essere l’arma in più dell’attacco ligure. Ma l’albanese non solo ha giocato poco (solo 147 minuti totali), ma non ha mai inciso come riesce a fare per esempio nella sua nazionale. Per ora solo 3 tiri in porta, tra cui alcuni errori clamorosi.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @patrickcutrone

Sommario
Serie A: i 10 giocatori flop di inizio stagione
Titolo
Serie A: i 10 giocatori flop di inizio stagione
Descrizione
Quali sono i giocatori di Serie A che hanno deluso di più in queste prime sette giornate di campionato? Ecco la nostra TOP10 dei flop di stagione!
Autore