in

Sergio Perez è sereno: “Metà griglia vorrebbe il mio sedile”

Fonte immagine: Profilo Instagram @schecoperez

Sergio Perez si è interessato alla situazione della Factory di Red Bull. In primis ha commentato la fine dell’avventura di Nyck de Vries: “Sono dispiaciuto per Nyck. Ha avuto un’esperienza in F1 molto, molto corta ed è stata piuttosto brutale. Ma non si sa mai cosa possa riservargli il futuro. Però quello che ha vissuto lo ha vissuto, è quello che è e questa è la Formula 1. CI sono piloti che a volte, in quella situazione, hanno più tempo per dimostrare. Lui è stato sfortunato, perché c’era disponibile Daniel”.

Al posto del giovane pilota, a dir poco sfortunato nelle sue prime apparizioni in Formula 1, è arrivato Daniel Ricciardo. Il pilota australiano è stato accolto molto bene da uno dei suoi eredi in Red Bull: “D’altra parte, però, sono anche contento per Ricciardo. Io credo sia molto motivato ora che rientra. Dunque sono felice per lui anche perché sarà una grande opportunità”.

Perez allenta la pressione

Durante una recente intervista effettuata alla vigilia del Gran Premio di Ungheria, Perez si è tolto un po’ di pressione di dosso. Sono in tanti, infatti, a parlare di un avvicendamento proprio con Ricciardo: “Per quanto mi riguarda, il suo arrivo in AlphaTauri non cambia niente perché, come ho detto, io guido per la Red Bull. Non c’è solo Daniel che vorrebbe il mio posto, e Yuki, penso ci sia più di metà della griglia che vorrebbe correre per la Red Bull. Dunque questo non cambia niente”.

In conclusione, il messicano ha ammesso di aver bisogno di una svolta: “Non sono preoccupato dagli ultimi risultati che ho ottenuto in qualifica. Guardando alle ultime 5 prove ufficiali, possiamo vedere come le cose si siano svolte sempre in modo differente. Abbiamo avuto influenze esterne che non abbiamo affrontato nella maniera giusta, mentre avremmo dovuto pensare di fare i conti con quelle. Ci sono sempre fattori esterni. Non è stata una questione di prestazione pura. Per cui vediamo di cambiare le cose”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @schecoperez

blog hibet