in

Sergio Aguero, stoccata a Ibra: “Parla così perché tifava Francia…”

L’ex attaccante dell’Argentina ha replicato allo svedese, indignato per i festeggiamenti

sergio aguero share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @kunaguero

Zlatan Ibrahimovic non ha gradito i festeggiamenti degli argentini dopo la conquista dei Mondiali. Una reazione che non è stata affatto apprezzata da Sergio Aguero: “Strano, perchè sei un giocatore abbastanza combattivo. Bravissimo, questo è indiscutibile, ma che combatte. Hai litigato con Guardiola, motivo per cui ti ha venduto al Barcellona. Quindi prima guarda come ti sei comportato tu in carriera”.

L’ormai ex attaccante argentino ha contrattaccato, facendo ricordare allo svedese i precedenti incroci nei derby di Manchester: “Mi ricordo che giocavamo contro lo United quando ero il City, io ero in panchina e tu facevi interventi duri, contestavi l’arbitro. Se parliamo di comportarci male, penso che tu sia il meno indicato per parlare, perchè in campo ti sei comportato male. Qualche tuffo, un colpo che mi ricordo che hai dato a qualcuno in MLS con i Galaxy e poi hai fatto finta di essere colpito anche tu. Per te questo è comportarsi bene?”.

Aguero e l’attacco a Ibra

Nella sua intervista Aguero ha voluto lanciare una provocazione. Secondo lui Ibra aveva una squadra chiaramente favorita per il Mondiale: “Prima di dire queste cose forse ti conveniva mettere in chiaro che preferivi che vincesse la Francia. Dici che si sono comportati male e lo dici come professionista ai massimi livelli, ma io penso che anche tu giocando ti sei comportato male. Non scagliamo la prima pietra se non vogliamo che le tirino a noi”.

Nella replica fornita al centravanti del Milan, El Kun ha anche fatto riferimento a Sergio Canelo, che ha attaccato apertamente Leo Messi nelle prime fasi della Coppa del Mondo: “Alla fine è una tua opinione, come è successo con Canelo, ognuno dice la sua. Ma è pessimo dire che non vinceremo più. Penso che prima di preoccuparti dell’Argentina devi preoccuparti per il tuo paese, per la tua squadra, che non c’era neanche agli ultimi Mondiali”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @kunaguero

blog hibet