in

Seraphine: i buff non convincono i giocatori

Seraphine share hibet social

Al momento non sono previste modifiche a quanto mostrato nell’anteprima del nuovo aggiornamento, che dovrebbe arrivare sui server live nella prossima settimana.

I dubbi sui buff di Seraphine

Posizione scomoda

Quando Seraphine è arrivata sulla Landa degli Evocatori, molti giocatori avevano difficoltà ad inquadrarla correttamente. Riot ha cercato di spingerla a ricoprire il ruolo di mago supportivo in corsia centrale, ma il suo kit si adattava anche meglio al ruolo di supporto puro da corsia inferiore.

Nel corso del tempo il campione ha subito diverse modifiche, che lo hanno reso un vero e proprio jolly, capace di ricoprire tre ruoli senza problemi (midlaner, apcarry e support). Ora, però, sembra che il team di bilanciamento abbia preso una decisione definitiva.

Infatti Seraphine sembra essere particolarmente debole nel ruolo di supporto, e secondo U.GG ha solo il 45,34% di winrate complessivo dal diamante due in su. Dei numeri un po’ troppo bassi, che hanno convinto gli sviluppatori ad intervenire con forza sul kit del campione.

Queste modifiche hanno allertato i giocatori di Seraphine, che ora temono di perdere quella storica flessibilità che ha da sempre caratterizzato il personaggio. In molti stanno già chiedendo delle modifiche a Riot, che però non sembra intenzionata a fare retromarcia.

Riot Phroxzon ha ampiamente spiegato perché il team ha deciso di muoversi in questa direzione, dichiarando “i giocatori hanno espresso il desiderio di poterla giocarla nel ruolo di supporto“. Inoltre gli sviluppatori credono che questi buff non andranno a modificare la forza del campione in corsia centrale, dove rimane un’alternativa “neutra” ed abbastanza efficace rispetto alla posizione di supporto.

Tutte le modifiche di Seraphine arriveranno nella patch 12.5 e, se non avete ancora consultato i dati, potete farlo cliccando qui.

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

A cura di: Powned