in

FIFA 21: come scegliere i giovani nella Modalità Carriera

fifa_2021_EA_Sports
Fonte immagine: Instagram

L’attesa è finita ormai da qualche giorno, i videogiocatori di tutto il mondo con una passione per il calcio possono tornare a confrontarsi con il titolo più importante della storia. Ed ecco qui, l’ultima uscita di casa EA Sports, che da qualche giorno ha lanciato sul mercato FIFA 21. Si tratta senza mezzi termini di una delle uscite più attesa di questo periodo dell’anno, visto che come sempre i videogiochi di calcio arrivano ad autunno inoltrato.

Anche in questa sua nuova edizione FIFA non tradisce le attese, anche se dal punto di vista del gameplay non abbiamo notato grosse differenze rispetto allo scorso titolo. Ma quello che andremo a vedere noi riguarda uno dei settori del gioco, ovvero la Modalità Carriera. Tutti possono destreggiarsi tra le abilità manageriali e quelle di giocatore. Ma la domanda che si pongono in tanti è: quali sono i migliori giovani da prendere?

Naturalmente è troppo facile elencare quelli già esplosi nella realtà e con il miglior overall nel gioco. Alcuni nomi su tutti: Haaland, Sancho, Donnarumma e De Ligt. Andremo alla scoperta di talenti che hanno una grande possibilità di sbocciare nel corso delle stagioni, durante la tua Modalità Carriera su FIFA 21. E come di consueto, si parte con i portieri.

Portieri

Nel caso degli estremi difensori non è facile effettuare una pesca che possa consentirci di trovare giocatori validi nel breve periodo e potenziali fenomeni a lungo andare. Stando ai nostri studi, il portiere che cresce in maniera migliore è il belga Vandevoordt del Genk, il quale raggiunge un overall di 87 nel picco della sua carriera. Da seguire anche Chevalier del Lille che può arrivare a 83, mentre tra gli estremi difensori nostrani spicca Carnesecchi dell’Atalanta, con un overall previsto di 82.

Difensori

Decisamente più vasto il nostro campo di azione quando si parla di difensori. Anche perché bisogna fare la necessaria distinzione tra i centrali difensivi e i terzini. Nel primo caso, fatta eccezione per l’arcinoto De Ligt di cui abbiamo già parlato, i nostri riflettori sono puntati su Willy Saliba, promettente centrale in forza all’Arsenal con un overall previsto di 87, tanto da diventare uno dei migliori nel gioco. Occhio anche a Kabak dello Schalke 04 e a Rekik dell’Hertha Berlino.

Per quanto riguarda i terzini, scartiamo a priori un vero e proprio crack come Alphonso Davies, esploso durante l’ultima Champions League. Il miglior consiglio per la fascia destra è rappresentato da Jeremie Frimpong, laterale appena 20enne del Celtic che può raggiungere un overall di 86 così come Sergiño Dest, appena preso dal Barcellona. A sinistra, invece, fari puntati su Netz – anch’esso dell’Hertha Berlino – e su Ait Nouri, attualmente in forza all’Angers: entrambi possono arrivare a 86.

Centrocampisti

In mezzo al campo occhi puntati su un talento nostrano come Sandro Tonali. Ha fatto rumore il suo approdo estivo al Milan, tanto che i creatori di FIFA hanno deciso per lui una carriera brillante, tanto da portare il suo overall previsto addirittura a 91! In mezzo al campo da seguire un altro giocatore che ha cambiato casacca in estate, ovvero Jude Bellingham, attualmente in forza al Borussia Dortmund e forte di un overall previsto di 88 così come Eduardo Camavinga del Rennes (ma con un futuro già scritto al Real Madrid).

Passiamo alle corsie laterali, in cui non parleremo del fenomeno Jadon Sancho. Ma ci occupiamo volentieri di Thiago Almada, versatile trequartista e ala destra del Velez Sarsfield: il suo picco di overall arriva addirittura a 89, davvero niente male. Un’altra ala destinata a diventare fortissima nella Modalità Carriera e Bakayo Saka, altro talentino in forza all’Arsenal e destinato a crescere fino a 88 di overall, mentre un gradino più sotto troviamo altri due futuri crack come Ryan Gravenberch dell’Ajax e Giovanni Reyna del Borussia Dortmund.

Attaccanti

Chiudiamo con l’attacco, dal quale scartiamo a priori un certo Erling Haaland. Alle sue spalle, come potenziale overall più alto tra i giovani, troviamo Jonathan David, appena 20enne e in forza al Lille: la crescita lo porterà ad avere un overall di 88. Tra le punte che crescono meglio su FIFA 21 c’è anche il nostro Sebastiano Esposito, che l’Inter ha girato in serie B alla Spal: il suo picco massimo lo porterà a quota 86.

Tra gli attaccanti esterni, al di là del dinamico duo del Barcellona composto da Ansu Fati e Trincao e dei rivali madridisti Vinicius e Rodrygo, da tenere in grande considerazione ci sono anche Reinier, talento brasiliano prelevato in tenera età dal Real Madrid (overall previsto di 87), ed Antony, attaccante in forza all’Ajax che arriva addirittura a 88.

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram

Francesco Cammuca