in

Scaroni non ha dubbi: “Maldini e Massara resteranno”

Il presidente del Milan conta sul doppio rinnovo

scaroni share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @paolo_scaroni

Paolo Scaroni non ha dubbi sul futuro dei due principali artefici della costruzione della sua squadra. Nonostante il contratto in scadenza, infatti, sia Paolo Maldini che il suo braccio destro Frederic Massara potranno proseguire il proprio rapporto con il club campione d’Italia: “Il cambio di proprietà in questo momento un po’ cruciale ha creato delle complessità che non c’erano e ritardato tante cose, ma i rapporti sono eccellenti”.

Il presidente del Milan è stato protagonista della trasmissione “La Politica nel Pallone” sul Gr Parlamento, ha ribadito l’importanza dei due dirigenti nel progetto tecnico: “Non mi preoccupo molto del tema Maldini e Massara, nel senso che non ho il minimo dubbio che si raggiungerà un accordo per questa coppia che è stata così importante nel farci conseguire lo scudetto, in modo che continui con noi nei prossimi anni. Noi del Milan abbiamo l’abitudine di essere un po’ più riservati di altri”.

Scaroni punta al nuovo stadio

A proposito della nuova proprietà, Scaroni è sicuro anche della permanenza di Elliott nel Consiglio di amministrazione: “Mi auguro che Singer resti e ci sia una continuità con il vecchio board. Siamo sicuri di contare su Gazidis fino al termine del contratto, a fine novembre. Cardinale mi ha proposto di rimanere come presidente, io per il momento ho detto che voglio capire l’evoluzione del quadro, ma sarei contento di continuare questa appassionante avventura”.

La conclusione del suo intervento è legato al futuro stadio del Milan. Scaroni confida nel fatto di poter portare avanti i contatti con il Comune di Sesto San Giovanni, anche se il suo augurio sarebbe quello di restare vicino a Milano: “Mi auguro che Sesto San Giovanni resti una alternativa per il nostro stadio. Noi la prima opportunità che avremo per fare lo stadio la coglieremo, che sia Sesto o San Siro. Mi auguro quindi che Sesto si dichiari disponibile come ha fatto fino ad oggi l’attuale sindaco”.

Un dirigente con le idee chiare e senza voglia di avere problemi.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @paolo_scaroni