in

Salah è da record: nessun calciatore africano come lui in Premier!

Con la tripletta realizzata a Manchester, l’egiziano Mohamed Salah diventa il calciatore africano con più gol nella storia della Premier League!

salah Premier share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @mosalah

Non finisce mai di stupire la facilità con cui Mohamed Salah riesce ad andare in gol in questi ultimi anni. Lo faceva (bene) già nelle ultime stagioni con la Roma (34 gol in 83 partite), ma dopo il passaggio al Liverpool le sue medie sono diventate impressionanti.

Trentadue reti già alla sua prima stagione (condite da 11 assist per gradire), poi una media di almeno venti gol a campionato. E quest’anno è iniziata in maniera ancora più incredibile con già 10 gol all’attivo dopo solo nove giornate (e 5 assist, gli stessi fatti in 37 partite nel 2021).

Klopp se lo coccola come fosse il miglior giocatore del mondo, e chissà che in questo particolare momento non abbia ragione. Intanto, proprio nella classica sfida contro il Manchester United, l’egiziano ha scritto un’altra pagina di storia.

Il record “africano”

Tralasciando la manita con cui il Liverpool si è imposto all’Old Trafford nella nona giornata di Premier (un perentorio 0-5), si può dire che Salah abbia rubato la scena alla squadra, con la sua tripletta che gli permette di entrare nella storia con un record che sembrava imbattibile.

Solo qualche anno fa infatti, nessuno forse pensava che il mito di Didier Drogba sarebbe stato superato così presto. L’attaccante della Costa d’Avorio è stato una vera leggenda del campionato inglese, dove con la maglia del Chelsea era diventato il giocatore africano con più gol della storia. 104 gol in 254 presenze il suo score.

In sole quattro stagioni e mezzo, Salah è riuscito nell’impresa di scavalcarlo, raggiungendo la quota di 107 reti e in sole 167 partite giocate in Premier. Una media fantascientifica come detto, che con ogni probabilità lo vedrà aumentare il gap da qua a fine stagione.

La Top5 dei goleador africani in Premier

Primo quindi l’egiziano Mohamed Salah del Liverpool con 107 gol, seguito da Drogba fermo a 104 con la maglia del Chelsea.

Nella speciale classifica di super marcatori africani, ecco che sul terzo gradino del podio spunta Sadio Manè del Senegal, compagno di squadra nel Liverpool proprio di Salah (anche lui peraltro autore già di 5 reti in stagione) e che potrebbe quindi puntare proprio a raggiungere il secondo posto visto che è a quota 100 in totale (con 237 partite all’attivo).

Leggi anche...  Premier League: quello che non ti aspetteresti nella patria del calcio.

Quarta piazza per Emmanuel Adebayor del Togo, che tra Arsenal, Manchester City e Tottenham di reti in Premier ne ha realizzate 97 (in 242 partite). Quinto posto invece per Yakubu Aiyegbeni, nigeriano che si è dato da fare con Portsmouth, Middlesbrough, Everton, Leicester e Blackburn fino a raggiungere i 95 gol realizzati.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @mosalah