in

Sainz ora ci crede: “Quando si vince è tutto più facile”

Parla il trionfatore del Gran Premio di Silverstone

sainz share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @carlossainz55

Carlos Sainz si gode senza fine il suo primo successo in Formula 1. Una vittoria ottenuta al termine di un weekend in cui tutto è andato molto bene per lui: “Ho vinto alla mia 150° gara, con la Ferrari e a Silverstone: non potevo chiedere di più. E’ una giornata molto speciale, che non dimenticherò mai. Anzi, è un weekend molto speciale in generale. Lewis era sul pezzo oggi, era in una delle sue giornate incredibile, ma siamo riusciti a tenere duro e sono davvero felice”.

Eppure nelle prime fasi di gara il pilota della Ferrari non sembrava al 100% delle sue possibilità. Anzi c’è stata la sensazione diffusa che la vittoria dovesse sfuggirgli ancora di mano: “Non è stato semplice, ho faticato parecchio con il bilanciamente, soprattutto nel primo stint con le gomme medie. Max Verstappen mi ha costretto a spingere tanto ed ho avuto problemi con l’anteriore sinistra, però ho continuato a crederci e sono rimasto in gara”.

Sainz ringrazia la safety car

Ma se c’è stato un momento in cui le cose sembravano essersi rimesse a posto, è quello successivo all’incidente di Ocon che ha rimescolato le carte in tavola: “All’improvviso la safety car mi ha dato l’opportunità di tornare in testa e l’ho sfruttata. Potete immaginare quanto fossi nervoso in quella ripartenza, sapendo che era la mia opportunità, ma ci sono riuscito e questa è la mia prima vittoria. E’ stata una gara incredibile, sono successe davvero tantissime cose”.

Così Carlos è riuscito a portare a casa la sua prima vittoria in carriera. E lo ha fatto in un circuito che spesso e volentieri gli ha regalato delle gioie: “Silverstone è sempre stata una pista speciale per me, perché nel 2010 ho conquistato la mia prima pole e la mia prima vittoria in Formula BMW. Oggi, 12 anni dopo, sono riuscito ad ottenere lo stesso risultato in Formula 1, con la Ferrari. Sarà sempre un circuito speciale per me”.

Ora vedremo quale sarà il suo destino in una stagione particolare.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @carlossainz55