in

Sainz non si sente secondo: “Voglio il podio”

Parla lo spagnolo della Ferrari

sainz podio share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @carlossainz55

La stagione della Formula 1 sta proseguendo dopo il triplo appuntamento arrivato ai margini dell’estate. Tre gare diverse, con i templi della velocità di Spa-Francorchamps e soprattutto Monza che hanno avuto come intermezzo una gara divertente ma povera di sorpassi a Zandvoort. Ora però il calendario si avvia verso la sua conclusione, con gli ultimi Gran Premi in programma fino a novembre.

Ci si aspetta una riscossa dalla Ferrari e da Carlos Sainz, reduci da gare un po’ anonime seppur tutte a punti. Lo spagnolo sembra avere le idee chiare sul finale della sua prima annata in rosso: “Voglio lottare per più podi nelle ultime gare del 2021. Non sono secondo a nessuno. Io voglio diventare campione del mondo F1 con la Ferrari. Oggi con la SF21 sono veloce e a mio agio, ma commetto ancora errori per una mancanza di conoscenza completa della vettura. Ci vuole del tempo per tirare fuori il massimo e alcune volte ne paghi le conseguenze durante i GP”.

Testa al 2022

Sainz fin qui ha ottenuto ottimi risultati, come i podi portati a casa a Montecarlo e all’Hungaroring. Lo spagnolo prova a riavvolgere il nastro e a fornire il suo racconto: “Ci sono circuiti che mi piacciono come Austin e Città del Messico. L’obiettivo sarà correre sempre più a mio agio nella SF21, preparandola al meglio. Vorrei poter essere competitivo per il podio come ci è successo a Monaco e Silverstone. Neanche in Ungheria ci aspettavamo il mio 3° posto”.

Leggi anche...  Toto Wolff: “Hamilton poteva morire senza Halo”

Anche se, come sanno praticamente tutti, l’idea è quella di portare la miglior versione della Ferrari nella prossima stagione: “Onestamente, gli sforzi li stiamo quasi tutti facendo sulla Ferrari del 2022. Ci lavoriamo da gennaio, noi il 90% delle volte al simulatore. A Maranello tutti ci riuniamo per parlarne e continuare a progettarla, vogliamo lottare con gli altri l’anno prossimo”.

Vedremo se la Rossa tornerà a trionfare con i nuovi regolamenti.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @carlossainz55

Sommario
Sainz non si sente secondo: “Voglio il podio”
Titolo
Sainz non si sente secondo: “Voglio il podio”
Descrizione
Carlos Sainz non vuol sentire parlare di un ruolo da seconda guida in Ferrari. Anzi cercherà di portare a casa il podio in quante più gare possibili
Autore