in

Sainz non molla: “Voglio restare in Ferrari per vincere”

Fonte immagine: Profilo Instagram @carlossainz55

Carlos Sainz sostiene di lavorare in un grande team. Soprattutto per il grande lavoro profuso in questi anni: “Vedo un gruppo di lavoro concentrato ed impegnato, sia in fabbrica che in pista, nella mia carriera non ho mai trascorso così tanto tempo vicino a una squadra, passando dal simulatore alle riunioni, sempre provando a dare il mio supporto per arrivare ad una soluzione. Finora in ogni weekend di gara abbiamo sempre provato nuove idee per cercare di migliorare la situazione, non abbiamo ancora la bacchetta magica, ma stiamo sviluppando la monoposto passo dopo passo”.

Il pilota della Ferrari, intervistato dai colleghi di Motorsport, è tornato sull’avvio di stagione. Un inizio difficile, per lui e per Charles Leclerc: “Non è stato un inizio di stagione facile anche per me, io e Charles spingiamo al limite ma in un paio di occasioni abbiamo avuto dei weekend strani, improvvisamente la monoposto si è comportata in modo imprevedibile già in qualifica. E quando non capisci subito cosa è accaduto, non è facile dal punto di vista dei piloti così come per la squadra”.

Sainz non vuole mollare

Durante l’intervista, Sainz ha ammesso che non è facile correre per la Ferrari, soprattutto a livello ambientale. A volte, infatti, ci sono critiche eccessive per chi guida: “Quando le cose non vanno bene le critiche non risparmiano anche noi piloti, ma sono in questo sport da un po’ di tempo e sono contento di avere 28 anni, quasi 29, ora so come gestire questi aspetti e alla fine penso sia giusto così, perché è tutto collegato alla passione che c’è in Italia e nel mondo per questa squadra”.

Ma quali sono le ambizioni dello spagnolo per il futuro? Le sue parole non lasciano spazio a dubbi: “Non mi piace iniziare una stagione sapendo che è il mio ultimo anno di contratto, voglio conoscere ciò che mi aspetta nel lungo periodo. So che non conoscere il proprio futuro non è la situazione ideale per un pilota professionista. Per questo una delle priorità nel corso del prossimo inverno sarà fare chiarezza sulla mia posizione. Per me l’obiettivo principale è vincere un giorno al volante di una Ferrari, un aspetto che ho messo in chiaro molte volte”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @carlossainz55

blog hibet