in

Sacchi spinge il Milan: “Può vincere lo scudetto”

Parla l’ex allenatore rossonero

milan sacchi share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @footballmagics10

Il big match della giornata numero 28 in Serie A ha visto la grande vittoria da parte del Milan. Grande soprattutto perché è arrivata contro quella che, numeri alla mano, è un’altra diretta concorrente per la conquista dello scudetto. Il Napoli è stato costretto a capitolare davanti ai propri tifosi, con lo stesso risultato che era venuto fuori a parti invertite nella gara di andata giocata a San Siro.

Questa volta è stato Olivier Giroud a far impazzire di gioia i tifosi rossoneri. Dopo la doppietta che ha messo a segno circa un mese fa nel derby contro l’Inter, il centravanti francese si è reso protagonista di un altro splendido gol da vero rapinatore di area di rigore. Una zampata su una conclusione sbilenca da parte di Calabria che ha spalancato le porte della vittoria alla sua squadra.

Sacchi osanna il Milan

A commentare l’andamento della gara giocata allo stadio “Maradona” di Napoli è stato Arrigo Sacchi. Secondo l’ormai ex tecnico il Milan ha tutte le carte in regola per continuare a giocarsi lo scudetto: “Gran bel Diavolo. I rossoneri hanno difeso bene di squadra, poi Theo Hernandez e Leao mi hanno impressionato. Mi è piaciuto anche Bennacer, ottimo in pressing e distribuzione. Credo che possano restare in testa fino alla fine”.

Per quanto riguarda la formazione allenata da Luciano Spalletti, invece, Sacchi ha ammesso di essere rimasto colpito in negativo da una prestazione che non ha fornito spunti dal punto di vista offensivo: “La squadra di Spalletti è stata Osimhen e stop. Deludenti gli esterni, ovvero Insigne e Politano. Stesso discorso per Zielinski, ma gli azzurri possono risalire la china. Resta il fatto che la piazza non è abituata a vincere”.

Lo scudetto prende la strada di Milano?

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @footballmagics10