in

Zebre in rosa: la nuova maglia per giocare in Europa

zebre_rosa_maglia_europa
Fonte immagine: Twitter

Le Zebre rappresentano uno dei massimi esempi tra le formazioni di rugby nel nostro Paese. La compagine ducale gioca ormai ad alti livelli da diversi anni, tanto da aver conquistato in vista di questa stagione la qualificazione in Challenge Cup. E proprio in occasione di questo ritorno in una competizione europea, la squadra italiana ha deciso di allestire una divisa particolare e da utilizzare proprio fuori dai confini nazionali.

Si tratta di una maglia rosa con le consuete striature zebrate nere. Il prossimo weekend sarà quello che vedrà le Zebre in campo per la prima partita stagionale di Challenge Cup, e sarà anche l’occasione per il debutto di questa nuova divisa. L’ispirazione è arrivata da un’altra grande squadra del panorama rugbystico europeo, ovvero lo Stade Français, che per prima ha portato il colore rosa tra le divise delle squadre.

Omaggio a Luca Sisti

Anche in questa nuova divisa è presente la frase “aut facere scribenda, aut scrivere legenda”, pronunciata da Tacito e che rappresenta il motto delle Zebre. A completare la divisa delle Zebre per la Challenge Cup ci sarà un pantaloncino nero con striature rosa e calzettoni nero con bordo superiore rosa fluo. Il debutto di questa nuova mise, come detto, avverrà il 12 dicembre per la prima sfida europea contro il Bayonne.

Sul retro del colletto della nuova maglia delle Zebre per le competizioni internazionali ci sarà anche un omaggio speciale. Grazie Luca, una frase che riporta alla memoria Luca Sisti, il noto video analyst del club ducale, scomparso cinque anni fa in seguito a un incidente stradale. Le Zebre, con questa nuova maglia, proveranno a vincere anche per lui.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter

Francesco Cammuca

Sommario
Zebre in rosa: la nuova maglia per giocare in Europa
Titolo
Zebre in rosa: la nuova maglia per giocare in Europa
Descrizione
Il club rugbystico delle Zebre ha deciso di cambiare la propria divisa per la Challenge Cup, puntando su striature nere sul fondo rosa.
Autore
Francesco Cammuca

Scritto da Francesco Cammuca

Giornalista, 30 anni di vita all'insegna dello sport, tra ciò che si vede in campo e quel che lo circonda.