in

Rudiger si prepara per il Real: “Saprò gestire le pressioni”

Il difensore tedesco arriva alla corte di Ancelotti

rudiger share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @toniruediger

Antonio Rudiger si prepara a vivere una nuova avventura nella sua carriera, che è già ricca di soddisfazioni. Dopo la Serie A, la Bundesliga e la Premier League, lo aspetta la prima volta nella Liga: “Nel calcio come nella vita si aprono nuovi capitoli e questo probabilmente è il più grande della mia carriera. Ho avuto molte conversazioni, ma ad essere onesto consideravo solo Chelsea e Real Madrid. Quando mi ha chiamato il Real era settembre-ottobre, è stato incredibile”.

Il difensore tedesco è il primo grande acquisto del Real Madrid in vista della prossima stagione. Un trasferimento a parametro zero che lo ha già visto a colloquio con il suo nuovo allenatore: “Sì, ho parlato con Ancelotti quando tutto era fatto. Posso dire che tutti conoscono il valore di Ancelotti e per me è un onore che un mister come lui mi abbia voluto. Quando ci ho parla to mi ha detto che erano tutti molto felici di avermi a Madrid e questo mi rende molto orgoglioso”.

Rudiger si prepara per il Real Madrid

Rudiger ha lasciato il Chelsea da campione d’Europa uscente e arriverà in Spagna nella squadra che ha appena vinto la Champions League. Una squadra che, sotto la guida di Carlo Ancelotti, è anche riuscita a rivitalizzare i tanti campioni che sembravano in calo negli ultimi anni: “È chiaro che Ancelotti è una delle persone che rende più forte il Real Madrid, ma non solo lui. Ci sono Benzema, Toni Kroos, Modric, Casemiro… Mi ha detto che erano tutti molto felici del mio arrivo”.

In conclusione della sua prima vera intervista da nuovo giocatore del Real Madrid, l’ex difensore della Roma parla di pressioni. Quelle che non mancheranno a Madrid e che saprà gestire insieme ai suoi nuovi compagni: “Questo mi fa anche capire che ho fatto bene negli ultimi tre anni e mi dà molta motivazione per fare ancora meglio al Real Madrid. La pressione di vincere c’è, qui ce ne è ma sono abituati. Nel DNA del Real c’è la vittoria e questo si sposa bene col mio carattere”.

Un giocatore nato per vincere, dunque arrivato al posto giusto nel momento giusto.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @toniruediger