in

Ronaldo e Messi rifiutano un contratto plurimilionario con l’Arabia saudita!

Ronaldo e Messi rifiutano di essere testimonial dell'Arabia Saudita
Fonte immagine: *Instagram/Facebook

Tutti abbiamo imparato a conoscere Cristiano Ronaldo negli anni non solo come grande campione sul campo e perfetto esempio di gestione fisica, ma anche come ottimo imprenditore di se stesso, capace di sfruttare al massimo la sua immagine con contratti milionari e un seguito social come quasi nessuno al mondo.

E forse proprio questa maniacale attenzione all’immagine gli ha fatto questa volta, optare per un rifiuto, malgrado l’offerta più che generosa arrivata dall’Arabia Saudita.

 

Il grande rifiuto

Che CR7 sia ormai di casa negli Emirati Arabi è spesso dimostrato dalle tante foto che mostrano lui e famiglia in lussuosi alberghi di Dubai. Per questo probabilmente anche gli alti funzionari dell’Arabia Saudita hanno pensato di rivolgersi a lui come prima scelta per un rilancio del turismo nel loro paese.

E’ il Telegraph a svelare qualche retroscena della proposta, che si sarebbe aggirata intorno ai 6 milioni di euro annuali per fungere da “testimonial” per il paese arabo in cerca spasmodica di nuovi turisti (decisamente scarsi e non soltanto per colpa della pandemia).

Ronaldo però ha preferito declinare subito l’offerta, non tanto per motivi economici quanto per l’impatto che quella scelta avrebbe avuto sulla sua immagine. L’Arabia Saudita infatti è spesso (sempre) al centro di grandi proteste internazionali in merito al rispetto dei diritti umani (e sul rispetto delle donne e delle diversità) e legarsi a questo tipo di situazioni non sarebbe stata una buona idea.

Magari Cristiano che è spesso molto sensibile all’argomento, l’avrà fatto per puro spirito umanitario, ma certo anche dal punto di vista economico probabile che quei sei milioni guadagnati sarebbero stati poi persi proprio dal calo di prestigio della sua immagine che vanta, altrove, ben più remunerativi contratti.

 

Anche Messi dice No all’Arabia Saudita

Se l’Arabia Saudita stava provando di tutto per migliorare il proprio appeal verso i turisti, forse venire a conoscenza del grande rifiuto di Ronaldo non farà molto bene alla causa.

E ancora meno il fatto che rumors sempre più insistenti parlano anche di un doppio rifiuto: dopo Ronaldo infatti la proposta è stata fatta anche all’altro grande campione del calcio mondiale, Lionel Messi.

Inutile dire che anche l’argentino ha risposto un secco “No” alla proposta. La domanda ora è: chi vorrà mai essere il volto della campagna “Visit Saudi” dopo tutti questi rifiuti? E soprattutto, quanto saranno disposti a sborsare ora per ottenere un qualche consenso?

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: *Instagram/Facebook

Sommario
Ronaldo e Messi rifiutano un contratto plurimilionario con l'Arabia saudita!
Titolo
Ronaldo e Messi rifiutano un contratto plurimilionario con l'Arabia saudita!
Descrizione
Ronaldo e Messi rifiutano un contratto plurimilionario con l'Arabia saudita! Doppio rifiuto per diventare testimonial della campagna “Visit Saudi”.
Autore